Apr 072008
 

Che sia un appassionato di fotografia è cosa nota. Che abbia una certa preferenza per "le persone" piuttosto che "per i luoghi" lo si desume facilmente guardando il mio Flickr. Ma… girando per fotografare luoghi, ogni tanto mi capita di inquadrare dei bellissimi panorami che verrebbero mortificati anche dal più largo grandangolare in mio possesso (un bel Canon EF 20-35 f3.5-4.5).

La "soluzione", in casi del genere, è creare una foto panoramica unendo più scatti in sequenza.

Per riuscire a comporre una buona foto panoramica, è necessario che:

  1. gli scatti siano fatti tutti con la stessa profondità di campo
  2. non ci siano scatti sfuocati e/o con luce diversa rispetto agli altri
  3. si sovrappongano almeno per un 30%

Montare manualmente gli scatti per alcuni potrebbe anche essere un procedimento divertente, ma… quando gli scatti sono tanti, diventa un procedimento laborioso (anche perchè poi bisognerà "croppare" la foto e correggerne la distorsione prospettica).
Fortuna che la tecnologia ci viene in aiuto, e se siete riusciti a scattare un po’ di foto da unire seguendo le semplici indicazioni di cui sopra, potete utilizzare..

AutoStitch, un software sperimentale (ma perfettamente stabile ed utilizzabile senza problemi) creato nei laboratori dell’Università della British Columbia da Matthew Brown e David Lowe, vi permette di fare lo "stitch" di queste foto in maniera automatica e con un risultato eccezionale.

Il software è di una semplicità disarmante, basta scaricarlo da qui (1.03 MB) e lanciarlo, non è necessaria alcuna installazione. Gli si andrà a dare in input le immagini da cui comporre il panorama, si setterà nelle impostazioni un paio di parametri (o almeno è quello che faccio io, lasciando gli altri di default) e… si attende che termini il rendering. Fatto! ;)

Per rendervi più agevole l’utilizzo, guardate la sceenshot delle impostazioni di AutoStitch, qui sotto:

autostitch_options.jpg

Se non avete esigenza di ottenere immagini con larghezza/altezza specifiche, in "Output Size" mettete il checkbox su Scale (%) ed impostate al 100%.
In "Other Options" invece, mettete la JPEG Quality a 100; otterrete un file alla massima qualità possibile ma anche decisamente "pesante", e che potrete comunque ridurre utilizzando un programma di grafica bitmap come Paint.NET o Gimp. Il resto delle opzioni lasciatele come sono (a meno che non sappiate davvero cosa state facendo). Il programma corregge automaticamente eventuali distorsioni prospettiche o della lente.

Foto panoramica del castello di Lucera 

Qui sopra potete osservare il risultato di uno stitch fatto ieri su 16 foto scattate all’interno del castello di Lucera (FG).
L’immagine, vista nella dimensione originale, è di 13.104 x 2.168 pixel… davvero pazzesca!

AutoStitch è gratuito per uso personale, mentre lo stesso "motore" è utilizzato anche in software commerciali come Autopano Pro o PanoramaPlus (per Windows) e Calico Panorama (per Mac OS X).

Giudizio di Giovy: AutoStitch fa senza problemi il suo lavoro ed i risultati ottenuti sono molto buoni. E’ un software semplice, non ha grossi margini di miglioramento e non potete intervenire manualmente nel processo di stitching (cosa che invece potete fare con i software commerciali che ne usano il motore). Per cominciare è perfetto… per migliorare c’è sempre tempo! ;)

  16 Responses to “AutoStitch, software per creare foto panoramiche”

  1. devo provarlo..

    anche a me piacciono le foto panoramiche
    (http://www.flickr.com/photos/lordzarcon/sets/72157600284060913/)

    per ora utilizzo Phoshop CS3 Extended che riesce a svolgere il compito egregiamente.

  2. Qualcosa per Mac di gratuito e decente c’è? Io ho usato per anni panorama maker sotto Windows, ma per Mac non saprei. E dire che proprio in questi giorni mi riservirebbe.

  3. Un suggerimento: le foto da unire fatele in verticale: si aumenta la superficie visibile in modo enorme e si dirada l’effetto “strisciata”.

  4. @Lord Zarcon: molto funzionale… e molto belle anche le tue foto panoramiche!

    @ Francesco: sorry, non avendo Mac non ne conosco… :(

    @ rebelot: ok, il suggerimento è buono ma… sai quante decine di foto avrei dovuto scattare per fare un panorama come quello sopra? Già in orizzontale sono 16… in verticale dovevano essere almeno 50… :P
    La foto sotto è stata fatta come stitch di foto verticali, ma sono già 6 foto per uno spazio ridotto:

    Foto panoramica Casina delle Civette a Villa Torlonia

  5. Bella segnalazione Giovy!

  6. Ottimo ottimo.. con un clic fa quello che farebbe photoshop con 10 ;)

  7. [...] AutoStitch, software per creare foto panoramiche (via Giovy’s Blog) Pubblicato da Paolo il 14/04/2008 alle 8:42 in About me. Tags: del.icio.us, firefox, foto, gmail, kaspersky, post-it, powerpoint, video, virus, Windows. [...]

  8. Che bella la Casina delle Civette! Peccato per il cielo nuvoloso… (Nostalgia).

  9. [...] fare quindi? Ci viene in nostro aiuto AutoStitch (e Giovy che me lo ha fatto scoprire :p), un leggerissimo e utilissimo programma che permette l’unione [...]

  10. [...] fare quindi? Ci viene in nostro aiuto AutoStitch (e Giovy che me lo ha fatto scoprire :p ), un leggerissimo e utilissimo programma che permette [...]

  11. Bella la Casa delle Civette!
    Villa torloni si presta a belle foto panoramiche!

  12. Buon giorno a tutti!
    Ho scaicato il autosticht, molto comodo e leggero, ma vi chiedo: come eliminare la cornice nera che esce in automatico?
    Cosa devo regolare?
    <Ciao e grazie

  13. Anche io usavo Phoshop CS3, ora ho provato Microsoft Image Composite Editor è sono rimasto soddisfatto, Proverò anche AutoStitch

  14. Salve allora,ne ho provate diverse versioni ,ma nemmeno una FUNZIONA;che Software è?..
    Ogni volta che cerco di metterci 2 0 3 immagini x unirle mi dice sempre questo messaggio….No Image Matches found……
    cosa devo fare? mi date una mano? ..grazie

  15. [...] fare quindi? Ci viene in nostro aiuto AutoStitch (e Giovy che me lo ha fatto scoprire :p ), un leggerissimo e utilissimo programma che permette [...]

  16. Ma è strabiliante, formidabile questo sw!! Ora voglio provarlo per generare textures!!

    FANTASTICO!!!

 Leave a Reply

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>