Nov 202007
 

E’ tanto tempo che non leggo più un fumetto, ed è tanto tempo che non vedo un film sui supereroi. Ma… alcuni giorni fa un SuperHero ha fatto breccia nella mia giornata… ed ora non posso fare a meno di parlarne.
Durante la Cena Lunga ho avuto il piacere di avere a tavola gli amici di BigChief Design che, nel corso della serata, mi hanno svelato di avere un "regalo" per i partecipanti alla cena…

Il regalo in questione era il SuperHero Terre Des Hommes di cui voglio parlarvi oggi, simbolo di un’iniziativa che mi sta molto a cuore e che vi prego di diffondere il più possibile. Il SuperHero è un Paper Toy  (un gioco di carta) scaricabile gratuitamente dal sito di Terre des Hommes italia, con il quale potrete aiutare a diffondere l’iniziativa "Superegali" di TDH. Ma… prima di parlarvi dei Superegali, voglio parlarvi di Terre des hommes.

Terre des hommes (Tdh) Italia onlus è una delle più attive e riconosciute organizzazioni non governative (ONG) focalizzate sulla difesa dei diritti dell’infanzia nei paesi in via di sviluppo, senza discriminazioni di ordine politico, razziale o religioso.
È membro della Federazione Internazionale Terre des hommes (IFTDH) con sedi in Belgio, Canada, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Spagna, Svizzera, Siria e presente con 1.164 progetti in 72 paesi.
Terre des hommes Italia agisce in 22 paesi e 3 continenti con progetti di aiuto umanitario d’emergenza e di cooperazione internazionale per assicurare i diritti fondamentali dei bambini, in particolare per garantire il diritto al gioco, alla formazione, all’istruzione e alla salute.
Nella realizzazione dei propri progetti segue i principi di rigore e trasparenza finanziari, valorizzazione del patrimonio sociale e ambientale dei Paesi nei quali opera e della sostenibilità dei progetti.
In Italia è impegnata in campagne di sensibilizzazione e di advocacy in difesa dei diritti dell’infanzia e combatte contro il fenomeno del traffico dei minori.

Personalmente conosco (per sentito dire, ammetto la mia ignoranza in materia) TDH da molto tempo, ma mai mi ero interessato alle loro iniziative… ed ho fatto male a non farlo.
Proprio in occasione del prossimo Natale e dei tanti, consumistici regali che vengono fatti in questo periodo, Terre des hommes ha lanciato un’iniziativa chiamata "Superegali". I Superegali, a differenza dei tanti ed inutili regali che riceverete, sono regali utili per davvero.

Decidendo di acquistare un Superegalo, acquistate la possibilità di far ricevere cure mediche ad un bambino di Bogotà, dare un kit per l’acqua potabile ad un villaggio birmano, portare dal medico un bambino palestinese,  fare andare a scuole 20 bambini della bidonville di Lima… e tanto altro.

Ci sono Superegali per tutte le tasche e… per favore… sono sicuro che per noi 12 o 15 euro siano un’inezia… e chi ha partecipato alla Cena Lunga ne avrà spesi sicuramente di più in una sola serata. Proprio per questo vi chiedo (e raramente chiedo un favore a chi mi legge) di contribuire in qualche modo a questa iniziativa. Non dovete necessariamente acquistare un Superegalo, se non volete farlo… ma almeno aiutate me e Terre des hommes a diffondere il SuperHero TDH ed i Superegali. Qualche riga sul vostro blog non vi costa niente, ed invece di partecipare a questo o quel contest, dedicate qualche minuto a regalare una speranza a chi non ha avuto la fortuna di nascere in questo continente e poter passare la propria giornata dedicando tempo a Twitter o ai blog, piuttosto che a trovare il modo di procurarsi del cibo e non ammalarsi.

Vi lascio con il video promozionale del SuperHero TDH… e conto su di voi… davvero…

  4 Responses to “SuperHero TDH ed i Superegali”

  1. Ciao Giovy,

    in realtà è da molto che penso a Terre des Homme…perchè è da anni che vorrei adottare un bambino a distanza.

    Mi informerò sicuramente su questi super regali!

    In realtà pensavo che sarebbe bellissimo se tra bloggers mettessimo qualcosa insieme per adottare un bambino a distanza….sai come potremmo fare?
    Tu sei un trascinatore ormai e conosci un sacco di gente…dici che si riuscirebbe a farla una cosa simile?
    Sarebbe bellissimo!

  2. Non ne sapevo nulla. La mia ignoranza è infinita.
    Ogni anno dirotto i regali di Natale in beneficenza alle Onlus. Non faccio ormai più regali da anni nemmeno ai figli, insegnando loro di donare ai più bisognosi, anche se all’inizio è dura farglierlo capire.
    Ora do un occhiata e vedo se diffondere.
    Devo però, ammettere, che a volte ho diffidenza (ma è un problema mio) su associazioni di cui non conosco i membri.
    Tu hai avuto la fortuna di conoscerli personalmente e questo aumenta la fiducia e abbatte le diffidenze.
    Do un occhiata
    Ciao e grazie

  3. […] dall’amico Giovy una nuova iniziativa in vista del Natale, realizzata da Terre des hommes (Tdh) Italia […]

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)