Jun 162010
 

Ho visto amici smettere di parlarsi per un malinteso…
Ho visto compravendite di like, fan, blog e post per qualche euro…
Ho visto persone che credevo super partes mentre si schieravano…
Ho visto amici abbandonare i social network perchè disgustati da quello che succedeva…
… e ho visto nuove persone arrivare sui social network perchè attratti da quello che succedeva…
Ho visto blogger abbandonare i blog…
… e ho visto me stesso abbandonare il mio blog…
Ho visto litigi, risse, polemiche, urla e quanto di peggio ci possa essere in poche righe…
Ho visto PR diventare marchettari…
… e ho visto marchettari diventare PR…

Ma…

Ho visto un ragazzo disabile ringraziarmi perchè l’avevo aiutato a scendere delle scale…
Ho visto amici che non vedevo da tempo…
Ho visto una cara amica pubblicare un libro..
Ho visto e provato il piacere di aiutare gli altri senza avere nulla in cambio..
Ho visto belle giornate di sole arrivare dopo brutte giornate di pioggia…

Ho visto cose per cui vale la pena vivere di più la vita “reale” che non quella virtuale.

Per quello che ho visto (ed a volte ho fatto finta di non vedere) mi sto lentamente ma inesorabilmente separando dalla Rete, che tanto mi ha dato ed a cui un po’ ho dato anch’io, spero.

Nuovi impegni (oltre il lavoro) occupano le mie giornate da alcuni mesi… e ne sono felice, perchè posso dare qualcosa agli altri in maniera “reale” nei prossimi anni, così come ho cercato di dare agli altri qualcosa di virtuale, tramite quello che ho scritto in questo blog, negli anni passati.

Questo non significa che smetterò di scrivere o che chiuderò il blog. MAI succederà.

Significa solo: grazie, a tutte le persone che mi hanno scritto, chiedendomi il perchè delle mia assenza.

E significa anche: per voi ci sono sempre, se mi conoscete sapete come raggiungermi.

  19 Responses to “Ho visto cose…”

  1. Questo si che è un post di valore! Bravo Giovy, buona vita!

  2. Si vede tanto fuori di qui. (Grazie.)

  3. Cicli e riclici, direi – anche io vivo un momento di disaffezione verso l'uso di queste protesi e le uso in maniera molto parca / ma smettere di usarle non potrei mai: hanno cambiato il mio modo di essere sociale

  4. Dovrebbe essere un'evoluzione naturale il passare da "dare nella vita virtuale" a "dare in quella reale". Buon per te che ci sei riuscito!

  5. bellissimo post (e ti capisco tanto).
    in bocca al lupo :*

  6. Un momento che, in qualche modo, sto vivendo anche io. Grazie delle parole (bellissime). Buona vita.

  7. Bellissimo post.

  8. Non ho parole, quello che hai scritto e' bellissimo…………………………………

  9. che dire a commento ….
    che sei un grande nel reale che nel vituale !

  10. Bravissimo, Giovy, bel post. Sono con te! L'importante è saper prendere il bello delle cose, il bello delle persone e della vita. C'è di tutto in essa, ma sono poche le cose importanti. Il tuo feed sarà sempre nel mio Reader! :) Buona vita!!.

  11. Beh, un posto o l'altro cambia poco. L'importante è fare del bene sempre! ;-)
    Ciao,
    Emanuele

  12. Anch'io non chiuderò mai il mio.

  13. La cosa bella è riuscire a trovare un giusto equilibrio … (fosse facile..).
    La cosa più bella è sapere di trovarti ancora, e sempre, qui.

    Grazie :*

  14. Grazie a te per i tuoi post!

  15. Bella Giò!!!!
    io ho vissuto la tua stessa esperienza. so come ci si sente. buona fortuna

  16. Io aspetto speranzoso un nuovo post :(

  17. sono arrivato qui in seguito ad una banale ricerca sul web. be', complimenti per il blog e, da quel che leggo, per i motivi che ti ci hanno allontanato.

  18. Ciao Giovy e grazie per aver scritto quel che pensavo :)

    E' da qualche tempo che ho la sensazione di essere stufo della rete, mai l'avrei pensato ed invece… Hai troppo ragione quando dichi che "Ho visto cose per cui vale la pena vivere di più la vita “reale” che non quella virtuale".

    Grazie del post per tutto il pesce ;)

 Leave a Reply

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>