Dec 212009
 

Si, lo so… parlare di Trenitalia in questo periodo è un po’ come sparare su un cadavere… ma sinceramente, non riesco proprio ad evitare di farlo.

Leggendo le varie testate online è un pianto greco: ritardi sull’Alta Velocità ormai all’ordine del giorno (di ALTO ormai è rimasto solo il prezzo), treni fatiscenti (stamattina leggo da un’amica di un ES AV con quasi tutte le porte bloccate causa gelo), mancanza di sale d’aspetto riscaldate (anche in stazioni importanti come quella di Milano) ecc. Volete provare a fare una ricerca su FriendFeed e vedere cosa ne viene fuori? Accomodatevi… ed inorridite.

Ah… ovviamente, dal momento che credono così tanto nella “qualità” del loro servizio, hanno aumentato il ritardo minimo per chiedere il bonus da 25 minuti a 60 minuti.

Però… beh… però la “qualità” ha un costo… e quindi hanno aumentato in maniera ridicola i prezzi di tutti i treni “veloci”; fare Foggia – Milano con un ESCity oggi costa 8 euro in più di un mese fa. Per un treno che va alla stessa velocità. Ma che ora si chiama Frecciabianca (eh, beh… volete mettere che figo viaggiare su un Frecciabianca?).

Volete qualche dato “numerico” dell’idiozia di Trenitalia? Ok… mi è balzato agli occhi casualmente giusto ieri mattina.

Mettiamo che dobbiate andare da Parma a Milano verso ora di pranzo; la situazione sarebbe questa:

trenitalia

Il treno meno costoso (un regionale) impiega 1h40min e costa 8 euro. Il più costoso (un ESCity “Frecciabianca”) impiega 1h21min e costa 19.50 euro; sono 11.50 euro in più per un viaggio più breve di 19 minuti (oh, non sto parlando di una o due ore in meno, eh… 19 minuti!). Tutto questo senza considerare la quasi matematica certezza che il costoso ESCity avrà un ritardo maggiore di 19 minuti. Ok.. ma c’è una cosa che non mi torna: il regionale, impiegando 1h40 min, effettua sette fermate… l’ESCity, impiegandone 19 minuti in meno, effettua 2 fermate. Considerando almeno tre minuti minuti a fermata (fra tempo d’arrivo, sosta e ripartenza) il regionale è più lento dell’ESCity di ben cinque minuti! In pratica: i due treni vanno quasi alla stessa velocità (però ci fanno pagare 11.50 euro in più!).

Complimenti vivissimi, Trenitalia.
Ah… mi dispiace informarvi che prima potevate fregarmi un sacco  di soldi per i miei frequenti Foggia-Milano: da qualche mese faccio A/R con 100 euro in aereo, impiegando 1h30 minuti contro le 7h (e 137 euro) per un viaggio scomodo e sicuramente in ritardo con voi.

  29 Responses to “Trenitalia ***** (aggiungete insulto a piacere)”

  1. Tu parli di treni a lunga percorrenza, ma credi che la situazione per i pendolari sia diversa?
    Una linea piccina piccina, e poco poco frequentata come la Torino-Milano è quasi paragonabile ad un treno merci negli orari dei pendolari.
    I Vivalto, 'sti gran bei treni creati per i lillipuziani e già tutti rotti.
    A parte le carrozze in numero non sufficiente, il riscaldamento d'estate (quando ci sono 40°) ed il condizionamento d'inverno, le pulci, la pioggia, la neve che cade dentro, beh ora c'è anche la novità che visto che esiste l'alta velocità (a prezzi modicissimi, tra l'altro, come no?) se tu vivi nel mezzo, t'attacchi al tram (magari) perché i treni sono stati ridotti e quindi quello che prima poteva essere un viaggio di 45 minuti disponibile ogni ora (che con ritardo cronico arrivava sull'ora) ora diventa di base 1h e 10.
    W l'innovazione…

    • iniziamo a non prendere piu' il treno e vedrete che le cose cambieranno.
      io sono all'estero….e girando per l'europa non ho mai visto situazioni del genere.
      la cosa piu' buffa che mi è capitato di vedere su un treno alta velocità italiana era un ragazzo senegalese che salito senza biglietto se ne infischiava delle parole del controllore …..lui chiaramente ha mollato la presa (vicino Napoli) ed io che avevo speso 70 € mi sono sentito veramente un idiota per averlo pagato!
      qui che tu sia bianco nero rosso ricco povero e non hai il biglietto non sei in regola…..e te lo fanno notare!

  2. se volete vi invio le foto delle vetture che utiilizzano tra il mugello e firenze! se utilizzasero quelle del 1800 forse sarebbe meglio. Per non parlare dei ritardi, sporcizia e mancato controllo dei biglietti!

  3. La guerra treno / aereo deve basarsi anche su questi dati. In qualche momento il treno vince, in altri perde. Sinceramente, dal mio punto di vista, sarei anche disposto a pagare qualcosa in più, ma a patto di avere un servizio migliore.

    Tanto per farti un esempio: ho provato, tempo fa, un regionale del Canton Ticino. Prezzo di 6 euro rispetto ai 2 di trenitalia per lo stesso kilometraggio in lombardia. Treno spaziale, zero ritardo, treno più pulito di casa mia. Ecco. Io 4 euro al posto di 2 li spenderei. Ma in cambio voglio un servizio degno di tale nome! Trenitalia aumenta i biglietti, ma i miglioramenti io non li ho ancora visti.

    • Sono d'accordo. Alla fine i prezzi in Italia sono anche leggermente più bassi di quelli di altri paesi europei, ma in compenso la qualità è abissalmente inferiore…:)

  4. Concordo e sottoscrivo. Mai più treni per lunghi tragitti!

  5. Aggiungiamoci che ad oggi un Roma – Milano costa circa 80 Euro mentre un volo Fiumicino – Linate si trova facilmente a 49 Euro. Vero che le stazioni sono in centro e gli aeroporti fuori, ma alla fine mi sa che il tempo è più o meno lo stesso.

    Inoltre trovo assurdo che su una tratta commerciale/business come la RM-MI non ci sia copertura GSM/UMTS e ad ogni galleria cada la linea delle innumerevoli chiavette internet e smartphone!

  6. Queste testimonianze ormai mi fanno quasi sorridere, ormai non ci è rimasta solo ironia e sarcasmo per non scoppiare in lacrime nelle svariate stazioni… Ogni giorno ce n'è una! Facendo il pendolare, mi capita spesso di cambiare anche 4 treni al giorno (perchè non ci sono diretti in certi orari – anche all'ora di punta!!) E parlo dell'area metropolitana del Nord-Est. I ritardi ormai uno neanche li conta più se sono meno di 15 minuti, è già una fortuna che il treno arrivi e non sia improvvisamente soppresso senza alcuna spiegazione. esempio: treno soppresso più volte all' Ora di punta per VENEZIA… che non è il villaggio sperduto in culdumond.

  7. ciao,
    io ho avuto modo di prendere l'eurostar Alta Velocità da Roma Termini a Reggio Calabria, costo 76 euro, per gli stessi chilometri che separano Roma – Milano (per cui il costo è identico a questa tratta).

    Peccato che per scendere a Reggio Calabria il treno impieghi ben 5 ore, considerato che la tratta veloce esiste solo da Roma a Napoli (hanno guadagnato circa un'ora, grazie alla soppressione di molte fermate in Calabria).

    bell'esempio: i soldi di noi meridionali è risaputo che siano diversi da quelli dei settentrionali

  8. Non dovremmo peraltro dimenticare che Trenitalia SpA è controllata da Ferrovie dello Stato SpA che è controllata dal Ministero dell'Economia.

    Non dovremmo nemmeno dimenticare che obliterare il biglietto è obbligatorio per ogni treno e quindi certifica il viaggio, però questa certificazione non basta a richiedere il rimborso, deve essere un treno fico. Se poi magari, in una torrida estate, hai un biglietto di prima e la prima è inagibile perché ha l'aria condizionata rotta, hai pagato di più per avere un servizio di meno e neanche la differenza ti rendono.

    Poi volete sapere come stabiliscono il costo dei viaggi? Se cercate sul sito trenitalia.can, la maggior parte delle tratte Verona – Roma durano 4 ore e un quarto e costano 108/80 euro, componendosi di un ES + AV, perché prima ti mandano fino a Padova e poi ti fanno scendere a Roma. Se invece prendi (l'unica) Frecciammerda che parte direttamente da Verona, ci metti 3 ore e costa 83/64. E' (molto) più veloce e costa (molto) di meno. La logica dov'è? Sono cazzi delle ferrovie se devono deviarmi a Padova, mica miei, dovrebbe costare MENO del Frecciammerda diretto, non più per il solo fatto (a mio svantaggio) che percorre più chilometri.

  9. Secondo me è tutta una politica per "favorire" chi in futuro arriverà e visti i tempi non è Babbo Natale ma "forse" (è una mia idea magari sballata) qualche privato…

  10. […] This post was mentioned on Twitter by Tommy and Gian Luca Guiglia, Francesca Tosi. Francesca Tosi said: RT @tommyonweb: Trenitalia ***** (aggiungete insulto a piacere) http://j.mp/8oaZCw […]

  11. Ieri quei "mattacchioni" mi hanno venduto un biglietto ES pur sapendo che il treno era stato soppresso… risultato: su un viaggio di poco più di un'ora sono arrivato a destinazione con un EXP soltanto 6 ore dopo…

  12. Per fortuna il treno in Italia lo prendo poco o niente, ma vi capisco perfettamente. Quest'estate sono stato in Giappone e i treni giapponesi, i famosi Shinkansen, sono incredibili! Perfetti, puntualissimi, frequentissimi, per noi sono pura fantascienza. Tokyo-Kyoto 507 km in 2 ore e 38. Partenza prevista alle 13.10, alle 13.09 il treno arriva e un minuto dopo riparte. Arrivo previsto alle 15.48, alle 15.48 il treno entra in stazione a Kyoto. Non alle 15.47 o alle 15.49, non so se mi spiego. E questa è la norma, sempre! Se uno shinkansen fa più di 1 minuto di ritardo, sono previste scuse pubbliche… Un altro pianeta, per noi è inconcepibile tutto ciò…

  13. Si parla di treni in ritardo. Pensate che ho comprato due biglietti su internet, con consegna a domicilio e … le poste sono arrivate in ritardo!
    Ovviamente le piccate FFSS hanno reagito e sono arrivato in ritardo a destinazione sia all'andata che al ritorno.
    FFSS batte Poste Italiane 2 a 1

  14. ehi renato a te con che ritardo sono arrivati i biglietti?
    io li ho ordinati mercoledì scorso con consegna oggi, ma non sono arrivati ed io parto dopodomani!!
    se domani non mi arrivano mi tocca partire e scendere a torino a chiedere in stazione… ho provato innumerevoli volte a contattare il call center ma ci sono sempre gli operatori impegnati!! ed intanto ti frega lo scatto ogni volta !!!

  15. ehi renato a te con che ritardo sono arrivati i biglietti?
    io li ho ordinati mercoledì scorso con consegna oggi ma non sono ancora arrivati ed io parto dopodomani!
    se non arrivano domani mi tocca partire e scendere a torino a chiedere informazioni in stazione! ho provato innumerevoli volte a contattare il call center ma non ci sono mai operatori disponibili !!! ed intanto ogni volta si fregano lo scatto alla risposta !!!

  16. mi sono arrivati oggi!
    non con posta prioritaria ma con raccomandata spedita lunedì (biglietti ordinati mercoledì), cmq in ritardo di un giorno!
    ma vabbè l’importante è che siano arrivati ero già impanicato di dover fare un casino per dover capire cosa fare!

  17. fino a qualche giorno fa
    Firenze – Bologna interregionale percorrenza 1h30 – 5 euro
    Firenze – Bologna Freccia Rossa percorrenza 1h15 – 24 euro

  18. scusate se mi permetto di aggiungere a queste vostre assolute verità L'ASSOLUTA IGNORANZA MALEDUCAZIONE E VOGLIA DI STRAPOTENZA DELL'IGNORANTISSIMO PERSONALE DI BORDO.
    tra polizia ferroviaria e controllori..si ..mi vergogno di essere italiana, mi hanno dato troppo spesso modo di dubitare fortemente che queste persone possano superare un qualunque test psicoattitudinale.

    Trenitalia mi incita a diventare razzista,,verso la stupidità totale di tutto il sistema.

  19. Ciao Giovy, con quale compagnia aerea fai la tratta milano-foggia?

  20. milano-foggia è servita dalla Darwin – http://www.darwinairline.com – grazie alla Darwin noi foggiani possiamo arrivare anche a Torino e Palermo
    invece grazie alla SkyBridge – http://www.skybridgeairops.com – possiamo andare a Roma, Catania, Trieste e Bologna

  21. Guarda, ne ho parlato pochi giorni fa qui http://blogs.dotnethell.it/ester/Di-treni-e-di-ae… ma, riassumendo, questo è il punto: non ci sono treni diurni (ormai tutti AV) diretti NA-VE. Bisogna sempre cambiare. Il prezzo è passato dagli 80+ dell'anno scorso a 110 a viaggio. Ovvero 220 per un A/R. Con aerei che fanno A/R a 55 euro. Scherziamo? Quando son scesa giù per Natale nel Frecciargento mi son dovuta tenere la valigia quasi in braccio. Per non parlare del caos del 23, bloccata a Roma.

  22. condivido, sottoscrivo e spero di venire presto a foggia (non in treno ovviamente) per poter finalmente mangiare una pizza insieme

  23. Ciao a tutti!!
    Io percorro molto spesso la tratta Torino-Livorno… Dall'arrivo dell'AV ormai non mi è quasi più possibile arrivare con un treno diretto.. 4 anni fa, quando ho iniziato a fare questa tratta, ogni 2 ore partiva un itercity che arrivava alternativamente a roma, salerno e reggio calabria con un costo di 22 euro.. Ora mi trovo a dover fare un'ora di cambio a genova per la modica cifra di 38,50 euro. Mi chiedo se sia possibile che abbiano modificato tutto solo perchè dovevano infilare frecce di ogni colore per tutte le tratte…
    Per non parlare poi dei rimborsi… Su un viaggio di 4 ore, sono riuscita ad avere 3 ore di ritardo perchè il tetto di un capannone era finito sotto il locomotore….in mezzo al nulla, senza elettricità ad un certo punto ci hanno lasciato senza luce e riscaldamento… Ovviamente non essendo causa imputabile alle ferrovie dello stato, non è previsto nessun rimborso.. CHE SCHIFO!!

  24. Sabato 20 febbraio parto per andare a basilea ma per arrivare a milano il livorno-milano è soppresso allora decido di partire oggi 23 febbraio ma il livorno- milano si ferma a pontremoli . Ora sono le 11 del mattino e dopo questo nuovo giro a vuoto sono in casa a farmi sbollire l'incazzatura. Ho prenotato i biglietti per domani 24 febbraio però ho il dubbio che in questo schifo di Italia il peggio debba ancora venire.

  25. Trenitalia è molto fantasiosa! non ti annoi mica mai: luci che vanno e vengono, il riscaldamento non funziona in inverno ma in estate si, le porte le hanno bloccate con assi di legno, pulizia zero, insetti vari, sedili talmente neri che non si vede il colore blu, freni che si rompono più volte, passaggi a livello rotti e ancora treni soppressi appena partiti, cambi di binari improvvisi ovviamente senza avviso ecc…potrei andare avanti ancora molto e domani ci sarà sicuramente qualcosa di nuovo eh si è propio vero con trenitalia non ti annoi mica mai c è sempre la sopresa dietro l'angolo e vi chiedete come fanno a fare prezzi del biglietto cosi alto? tutti questi divertimenti saranno pure da pagare 🙂

  26. That kind of thnniikg shows you’re on top of your game

Leave a Reply to barone2k Cancel reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.