Dec 042008
 

Arrivo buon ultimo (forse) nel parlare di questo simpatico “gadget” tecnologico che Telecom Italia conta di portare presto nelle case degli Italiani: Uebbi, ricevuto grazie ad una campagna di ZZUB.

Cos’è Uebbi?
Uebbi è un “coso” tecnologico a metà strada (come design, ovviamente) tra un iMac ed un eeePC touch screen; se volete vederlo bene, l’amico Fabrizio l’ha fotografato in questo set su Flickr. La naturale collocazione del Uebbi è il comodino di fianco al letto (ed infatti lì lo tengo io, dal momento che ha mandato in pensione la mia sveglia). Ma Uebbi NON è una sveglia (o almeno: non è SOLO una sveglia).

L’aspetto puramente tecnologico di Uebbi è interessante: dotato di un display touch screen da 3.5″, il suo cuore è Linux-powered (una versione apposita e “leggera”, comandabile solamente dal touch screen). Per funzionare richiede una connessione a banda larga, a cui può accedere via Wi-Fi o Lan cablata (dispone infatti di una porta Ethernet). Inoltre, sono presenti una porta USB ed un lettore di schede SD.

Cosa fa Uebbi?

Uebbi fa diverse cose: come detto prima è un’ottima radiosveglia; vi mette a disposizione cinque sveglie programmabili (per ognuna potete definire i giorni della settimana e l’ora), la possibilità di far suonare una melodia o la vostra web-radio preferita. Eggià, perchè un’altra delle funzioni di Uebbi è quella di web-radio player; tramite il touch screen, potrete accedere ad una nutrita lista di web-radio (ci sono già tante radio online italiane, partendo dai vari canali Rai, passando per Radio Deejay, RDS, RTL ecc), anche tematiche (divise per generi musicali).  Sempre sul versante audio, vi permette inoltre l’accesso a diversi servizi audio (News, Meteo ed Oroscopo); questi servizi sono “intelligenti”, perchè il meteo è specifico per la vostra città e l’oroscopo per il vostro segno zodiacale (in fase di configurazione iniziale vi chiederà appunto la vostra città e la data di nascita). Oltre ai servizi audio, sono presenti i servizi video; potrete visualizzare sul display (con una qualità sorprendentemente buona) le ultime notizie Ansa (tramite Ansa Live), le previsioni Meteo (servizio Epson Meteo via Meteo.it) ed i video di Daily Motion (servizio di Alice Video). E’ piacevole svegliarsi e vedere le ultime notizie con la testa ancora poggiata sul comodino, senza dover accendere la TV (io lo faccio la domenica, ad esempio) 😛
L’audio del Uebbi è molto buono (pulito e forte), nonostante non sia stereo (dal momento che dispone di un solo speaker).

Inoltre, tramite alcuni widget, potrete avere anche meteo, news ed oroscopo in formato testo, da leggere sul display. Riassumendo: news, oroscopo, meteo (in audio, video e testo).

Uebbi dispone anche di un microfono integrato, che vi permetterà di registrare dei memo vocali associabili a delle date, in modo da ricordarvi ad una data specifica con la nota registrata da voi stessi.

Infine, Uebbi è anche un player audio (che riproduce mp3 memorizzati su scheda Secure Digital o penna USB, da cui i due ingressi citati in precedenza nella dotazione hardware) ed un visualizzatore di immagini (memorizzate sui media removibili anzidetti).

Giudizio di Giovy: Uebbi è un simpatico gadget tecnologico, che oltretutto funziona molto bene. E’ semplice da usare (ed è piaciuto tantissimo anche a mio padre, ad esempio… indice dell’essere molto user-friendly), utile (limitatamente alle sue funzioni, è ovvio) e facilmente configurabile.
Quanto costa Uebbi? 169 euro… un prezzo troppo alto, secondo me, per quello che fa, e che potrebbe limitarne la diffusione.
L’ incognita che io avanzo riguarda il fatto che, nonostante sia semplice da configurare, richieda una infrastruttura tecnologica già esistente (rete wireless o lan cablata) per l’accesso ad Internet. La “casalinga di Voghera” potrà divertirsi ad utilizzarlo senza problemi, a patto che il “figlio tecnologico della casalinga di Voghera” le abbia connesso già il Uebbi alla rete.

  15 Responses to “Uebbi di Telecom Italia”

  1. Il prezzo è un po' elevato anche se è un buon prodotto tecnologico. Se si abbassa il prezzo si può comprare.Il prezzo è un po' elevato anche se è un buon prodotto tecnologico. Se si abbassa il prezzo si può comprare.

  2. Grazie per la citazione 🙂

    Quanto costerà? Quanto costa, vorrai dire: http://www.uebbi.net e lo scoprirai 😉
    Penso troppo, davvero troppo.

    A Milano inoltre è già pubblicizzato sui cartelloni, insieme ad altri gadget Telecom

  3. Ne hai di cose da recensire rimaste indietro, eh? 😛

  4. Grazie Fabrizio… e si che l'ho cercato, quel sito… 😛
    Aggiornato il post con il prezzo… troppo, hai perfettamente ragione, la penso allo stesso modo.

  5. Davvero carino… ma non credo lo comprerei nemmeno se costasse la metà del prezzo proposto.

  6. A me sembra un tantino assurdo. Poi beh ora che vedo che costa 169Euro (nel feed non c'era ancora scritto il prezzo quando ho letto) e mi sembra decisamente un prezzo alto soprattutto con la crisi che c'è.

  7. Sembra decisamente interessante. Concordo con i commenti qui sopra per il prezzo però.

  8. Dalla tua descrizione già a metà articolo lo avevo comprato. Poi il prezzo mi ha fatto desistere, visto che faccio le stesse identiche cose con l mio iphone. Il problema è che ci sono anche altri mezzi (ne leggevo su Jack) che costano molto meno e fanno di più.

  9. […] Da qualche giorno c’è qualcuno a farmi compagnia in camera da letto (grazie a ZZUB): è UEBBI di Telecom Italia. Per una spiegazione accurata e più competente di che cosa si tratta, vi rimando a questo post di Giovy. […]

  10. 169 Euro, mi pare un po' tantino!

  11. Vado un pelo fuori tema: non è possibile fare "share" su FaceBook? Parlo dei tuoi post…

  12. Certo. Io pensavo di pubblicarli sul mio profilo se interessanti…
    Tu hai quel 'condividi' ma manca FaceBook: ci sono tutti… anche i più assurdi ma FaceBook manca!!

  13. I miei post sono "sharati" automaticamente su Facebook da sempre, basta andare nel mio profilo… 🙂

  14. […] seguito di questo articolo:  Uebbi di Telecom Italia | Giovy's Blog Author: […]

  15. E' possibile conoscere l'url al quale si collega Uebbi? Potrebbe essere interessante per utilizzare le schermate anche da un palmare.

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)