Jun 212008
 

Se vi dovessi spiegare il perchè di questa decisione, impiegherei tanto tempo… e forse vi annoierei un po’.
E’ da un po’ che mi rendo conto di vivere un periodo “non felice” per una serie di cose…. che mi porto dietro e che, alimentate da altre cose, fanno si che non riesca a vederne la fine. Per ora. La mia risposta standard a chi mi chiede come vada, ormai, è: “Mah.. insomma”. A chi non mi conosce, invece, rispondo: “Bene, ma potrebbe andare meglio”. Già… potrebbe…
Non so quanto tempo sarà necessario per sistemare le cose. Un giorno. Una settimana. Un mese. Un anno. Non lo so. Il blog resta qui, non ho scritto migliaia di post per cancellarli con un colpo di spugna, nè tantomeno toglierli dalla disponibilità di chi ha bisogno di informazioni (anche se ormai sono quasi due mesi che Google mi ignora). Non mi troverete su Twitter, Plurk, Facebook o altri social network… non per ora.

Chi mi è amico sa bene come trovarmi.. e per gli amici ci sarò sempre. A presto. Spero.
Un saluto. Giovanni.

  113 Responses to “Chiuso. Per ora.”

  1. Ho letto il twitt di Luca Conti e son corso qui….
    …pensavo di trovar il blog oscurato per motivi di censura…

    Leggere il tuo post rende il tutto più drammatico… ma lascia spazio alla speranza 🙂

    … affronta questo periodo con serenità, consideralo il tuo anno sabbatico.

    Tornerai più forte di prima!

  2. Putroppo sono momenti che bisogna affrontare. Forza

  3. Non mi stancherò mai di ripeterlo:
    Nella tempesta, bisogna tener la rotta.

    In bocca al lupo, per tutto.

    emaaaa

  4. Che dire? Buona fortuna e arrivederci!

  5. Ciao Giò, speriamo di poterti rileggere presto…
    un sorriso ed un abbraccio.
    stef.

  6. Giovanni, che dirti? Un grosso in bocca al lupo. Se hai bisogno, citofona pure.

  7. […] annunciavano la chiusura del blog di Giovy. Sono andato sul blog di Giovanni (Barbieri) ed ho letto un malinconico post di arrivederci. Le motivazioni non erano descritte in dettaglio, ma si capiva che per Giovy questo è un periodo […]

  8. La vita non è in questi infiniti nastri di zeri e uno, in bocca al lupo!

  9. Mi dispiace.
    Spero solo che sia una cosa passeggera (il tuo allontanamento dalla blogosfera) e che tu riprenda presto a scrivere.
    Un augurio di tutto cuore.

  10. Capita (te lo dice una slow-blogger). Prendi il tuo tempo. In bocca al lupo per tutto e a rileggerti, se e quando sarà.

  11. Ti stimo. Anche per questa scelta.

  12. Ciao Giovy, non ci sonosciamo, ma spesso mi hai dato una mano. Spero tu risolva presto i tuoi problemi, in modo da tornare più forte di prima. Attendiamo tutti il Giovy 2.0. Grazie di tutto.

  13. Giovanni, mi spiace che tu abbia preso questa scelta, spero che i problemi possano chiudersi e il blog riaprire 🙂 Tieni duro! 🙂

  14. Ti aspetto per leggerti, ma non farci aspettare troppo.
    Un abbraccio
    VP

  15. In bocca al lupo per tutto nella speranza di poterti leggere a breve.

  16. Le cose che si fanno hanno sempre un senso.Un pò come quelle che non si fanno.
    Questo è il tuo momento, la tua riflessione, il tuo angolo solitaria come è giusto che sia.

    Certo odio le uscite plateali come questa.Uno può limitarsi a non scrivere e bon.E’ andata.E mi dispiace anche non esserci come vorrei.Ma sai bene che, per me, non sempre è possibile fare l’amica brava-bella-buona-sorridente.Anche perchè bella-brava-buona-sorridente non lo sono mai stata.Ed anche come amica sono un discreto disastro.

    Ti lascio cone le parole del saggio santone di “quelo”, del mitico Guzzanti: “dove stiamo anTanTo su questa Terra, dove stiamo venenTo su questa Terra!!!La risposta è dentro di te, ed è SBAGLIATA!”.
    Non cercare risposte, ma riequilibra adeguatamente il ph della tua esistenza.

    Vedrai, andrà tutto meglio.

    Ti voglio bene.Pure se non sembra.

    Come saprai, spesso le apparenze ingannano.

    M.

  17. in bocca al lupo! credo che tanto non ci si perderà di vista!

  18. che dire…avevo iniziato a leggerti da poco e già te ne vai? in bocca al lupo per tutto, risolvi e torna presto…

  19. In bocca al lupo e a presto!!!

  20. Barcolla pure ma non mollare.
    Il feed io comunque lo tengo attivo e costantemente monitorato.
    Spero di rivederti “in grassetto” presto con il prossimo post di buone notizie.
    In bocca al luco
    Genky

  21. Ciao Giò,

    sei uno dei pochisssssimi blog che leggevo ancora, uno dei pochisssssssimi che ho conosciuto di persona e a cui ho chiesto un favore. Sei una persona in gamba e anche la tua ragazza lo è. Con gli occhi vivi. Quello che più mi attrae nella gente che incontro.

    Il mondo blog non mi piace più da molto e le mie opinioni in merito le ho esternate ormai da tempo.
    La blogosfera è il più delle volte effimera ma nonostante questo oggi tutti cercano di accaparrarsene una fetta.
    Il modo di stare sulla rete è molto cambiato ma tu hai avuto la fortuna di stringere delle amicizie che altrimenti oggi non avresti.

    Perciò spero che questo momento di delusione riguardi solo le dinamiche della rete e non cose personali.

    Le difficoltà nella vita ci sono e ti assicuro (se ti raccontassi di me ti metteresti le mani ai capelli…quei pochi con cui mi sono liberata ancora non riescono a credere a tutto!) è ognuno di noi che deve trovare la forza di andare avanti e superarle. Anche quando ci sembrano impossibili.

    Un abbraccio

  22. Coerente con quello che scrivesti a me: “aggiornare il proprio blog non è un obbligo” e allora aspettiamo momenti migliori. Sono sicura che arriveranno 😉

  23. Cosi plateale fa molto blogstar..

  24. […] mi rende ragionevolmente ottimista sul fatto che farà bene anche a Giovanni… aver bisogno di ricaricarsi, di rilassarsi, di staccarsi da cose pressanti non è un male, […]

  25. @Marco Cattaneo:
    No, non penso proprio.
    (so quello che scrivo, dato che finalmente mi ha risposto al telefono)

  26. a parte qualche commento di qualche imbecille, direi che: beh mica facile trovare così tanta manifestazione d’affetto e che si sente essere affetto vero.
    significherà pure che hai seminato bene!?!?
    a presto, orsella

  27. che altro aggiungere rispetto a tutti gli altri 75 commenti?

    Nulla, se senti che sia la cosa giusta hai fatto stra bene, per ora allora un abbracione.
    Però magari quando vieni a Roma.. fattelo offrire un caffè 😀

    un abbraccione

  28. Giovy ti aspettiamo.

  29. In un blog si scrive perché si vuole comunicare qualcosa. Non ci sono obblighi né doveri, non è un lavoro ma un piacere. A volte, per vari motivi, si può non avere più la possibilità o la voglia di scrivere. Non c’è bisogno di giustificarsi: è una scelta personale insindacabile. Io spero che molto presto tu decida di riprende a scrivere. Perché scrivi bene e scrivi cose sensate. A presto.

    Stefano

  30. Non conosco i tuoi motivi, ma anch’io per una serie di circostanze ci sono andato vicino e non è che ora vada meglio..i ritmi sono decisamente scesi e arrivo qui con qualche giorno di ritardo proprio per questo.

    Un abbraccio. E una bottiglia di falanghina fresca la prossima volta che ci vedremo. 🙂
    Cristian

  31. Ciao Gio’

    Devo dirti che ti capisco benissimo e ti auguro di risolvere tutti i tuoi attuali crucci.

    Un caro augurio e a presto, magari davanti ad una buona bottiglia di vino (ti ricordi? eheh)

    Salutoni

    Diego

  32. Supera a testa alta questo periodo…un’abbraccio sincero!
    Ste

  33. A solaaaa!
    Torna presto e fatte vedè… da uno bbravo!

  34. …. a presto !

    auguri e speriamo che si risolva tutto nel minor tempo possibile.

  35. Stai su!!!!
    A presto…
    D

  36. @ marco cattaneo

    Ho il sospetto, ma molto vago sospetto, che sotto quella scorza di duro si nasconda una zitella acida e invidiosa. Con tutto il rispetto per le zitelle. Dai Giovy che tutto si aggiusta e con me te lo stanno dicendo una infinità di VERI amici.

  37. Leggo solo ora questo post.
    Non posso che aggiungermi all’elenco delle tante persone che ti vogliono bene e che sono qui ad aspettarti.
    Ci siamo visti solo una volta (o due?) e l’impressione che ho avuto è di avere di fronte una bella persona.
    Il nostro rapporto non mi permette di intromettermi nella tua vita privata, ma sappi che – se posso fare qualcosa per te – puoi contare pure sul mio aiuto.
    Un abbraccio.
    Alfredo

  38. Non posso che farti gli auguri anche io…
    Anche perchè giusto ieri era il TUO onomastico!!!!
    🙂

  39. Ma smettila di scrivere stronzate! :))
    Torno dal Montana selvaggio e trovo il tuo post?
    Almeno su Flickr continui, no? Ti ho appena aggiunto… 🙂
    E dai!

  40. Buona fortuna per tutto!

    A ri-leggersi a presto. 😉

  41. Buona fortuna per tutto! davvero

  42. […] Verrebbe da rispondere: dipende. Ma vediamo prima cos’è successo. In una settimana chiudono Giovy ed Elmanco, l’uno per problemi personali, l’altro per un motivo che stimola una […]

  43. Hey compare! Fatti coraggio. Spero che questa tua brutta situazione si risolvi presto…
    Daniele

  44. mi spiace ,ti “conosco” da poco e l’impressione è quella solita di essere arrivato sempre quando oramai mi sono perso il meglio.
    io di solito quando la gente mi chiede come va’ rispondo : “non mi lamento,tanto non serve”.
    spero che superi il tuo momento e che non diventi lunghissimo ,tanto rimane tutti qui ,i feed sono assegnati e se ricominci a scrivere me ne accorgo subito.
    Ciao!!! 🙂
    Andrea

  45. Pausa fisiologica di riflessione??
    In bocca al lupo per tutto. E’ un bel po’ che non ci sentiamo e mi sa che coglierò anch’io come Arcadi l’occasione per farti uno squillo
    Ad Maiora caro Giovy
    e a presto

  46. Si si, LOL 🙂

  47. A presto, su questo schermo… e in bocca al lupo per le tue cose.

    Un saluto affettuoso e una pacca (virtuale) sulle spalle, Alberto

  48. Fai benissimo. Ho passato mesi e mesi senza riuscire a scrivere niente di decente perché avevo la vita sottosopra. Finalmente le cose cominciano a trovare il proprio posto. Non scrivo quanto vorrei, causa lavoro, bimbe e mia incapacità organizzativa, ma sto molto meglio.
    Se ti capita di essere in Veneto fai uno squillo e facciamo due passi.

  49. oh giovà,

    blog o non blog mi aspettespero di vederti sempre, al prossimo Camp, armato della tua macchinateleobiettivochefapurelepatatefritte.

    Un abbraccio. E abbiti cura, godadmin.

  50. Ci sono già passata e talvolta torno a passarci in questi momenti.
    A volte ci torno con dei medicinali nella tasca.

    Ci vuole uno stop. E il bello della vita online è che basta uno shutdown.

    Spero che tu riesca a fare shutdown anche dei problemi nella vita reale.

    Ciao

Leave a Reply to vittorio pasteris Cancel reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.