Jun 212008
 

Se vi dovessi spiegare il perchè di questa decisione, impiegherei tanto tempo… e forse vi annoierei un po’.
E’ da un po’ che mi rendo conto di vivere un periodo “non felice” per una serie di cose…. che mi porto dietro e che, alimentate da altre cose, fanno si che non riesca a vederne la fine. Per ora. La mia risposta standard a chi mi chiede come vada, ormai, è: “Mah.. insomma”. A chi non mi conosce, invece, rispondo: “Bene, ma potrebbe andare meglio”. Già… potrebbe…
Non so quanto tempo sarà necessario per sistemare le cose. Un giorno. Una settimana. Un mese. Un anno. Non lo so. Il blog resta qui, non ho scritto migliaia di post per cancellarli con un colpo di spugna, nè tantomeno toglierli dalla disponibilità di chi ha bisogno di informazioni (anche se ormai sono quasi due mesi che Google mi ignora). Non mi troverete su Twitter, Plurk, Facebook o altri social network… non per ora.

Chi mi è amico sa bene come trovarmi.. e per gli amici ci sarò sempre. A presto. Spero.
Un saluto. Giovanni.

  113 Responses to “Chiuso. Per ora.”

  1. Ma giovy!
    I miei tempi sono sempre lunghi.. arrivo solo ora sul feedreader e vedo questo post.

    Mi associo a tutte le dimostrazioni di affetto: tu mi hai fatto conoscere il mondo dei blog e ora annunci una pausa. Io ti sarò sempre grato, e aspetterò con pazienza un tuo segnale..

    Se decidi di ripartire, sappi che io ci sarò.. Facciamo un bel restyling del tema? 😉

    Scherzi a parte, prenditi tutto il tempo che ti serve: la vita off-line è quella che conta di più!
    Un saluto, e un immenso grazie..

  2. Ti attendo prestissimo ritrovato e in piena armonia con l’entusiasmo che è in te.

    Enrico Giubertoni

  3. […] blog, blogaholic, exploradora, surrealismo quotidiano Già, c’è chi chiude i battenti, almeno per un po’. C’è chi invece, come la sottoscritta, più è nei casini e più sente il bisogno, la voglia […]

  4. Mi rendo conto che gestire un blog, come il tuo, impegna tanto e bisogna essere sereni per farlo. Succede anche me, ma avvolte scrivere mi aiuta ad uscire dai casini.

    Spero tu possa tornare a scrivere al più presto…

    Ciao!

  5. Un abbriaccio Giov.
    Andrea

  6. Manco per un po’ dal web e vedi cosa succede… chiude il mio blog preferito.
    Mi dispiace troppo! Ma ti ammiro per la scelta che hai preso.
    Un periodo di riflessione ci vuole ogni tanto. Come il tagliando alla macchina.

    Spero tanto di ri-leggerti di nuovo.
    A presto.
    Un tuo conterraneo

  7. …Giovy brutto cazzone! Mortacci tua che mi combini?!

    Almeno su twitter ogni tanto torni dai. ;D
    I periodi “no” arrivano più o meno per tutti e durano tanto o poco, a seconda dei punti di vista. Parti dal presupposto che la vita, se la vedi in un certo modo, è un po’ una merda, quindi può solo migliorare.

    Ma noi non dobbiamo mollare, mai!!! Quindi tieni duro, che sei grande e grosso e supererai anche questa.
    E tornerai più blogger di prima! ;P

    Daje.
    ^_^

  8. Mi aggiungo volentieri al coro di in bocca al lupo… sono fiduciosa per te, voglio esserlo! Tornerai in forma più di prima! 🙂

  9. Ok. Io ti aspetto qui :-*

  10. […] il blog di cui avreste anche fatto a meno, ricordate? Dove volevo arrivare? E’ che ieri ho letto questo post di Giovy e mi sono commossa. Io Giovy non ho ancora avuto il piacere di conoscerlo: eravamo entrambi alla […]

  11. manca poco al compleanno e… avanziamo un post 😉
    a presto 🙂

  12. Per quanto sia allo scuro di cosa capiti nelle vite di tanti e per questo non è facile capire l’esperienza personale insegna che la vitaccia bello o brutta è una lunga partita ada hockey in cui si corre dietro al maledetto dischetto con una mazza in mano e con altri che corrono e che non disdegnano di darti un mucchio di botte e sbatterti contro la balaustra …..e a differenza dello sport a non non concedono il cambio stiamo in pista sempre e comunque ….. ma spesso si arriva a far gol e sono soddisfazioni

    buona pattinata a tutti

  13. in bocca al lupo anche da me, Giovi, fai le tu cose ma poi torna che qui nella blogsfera sei un mito. ti aspettiamo.

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)