Apr 242008
 

foodcamplogo_v_01_500px.jpgGran bel BarCamp, quello che vi presento oggi… 🙂

Da un’idea del mitico Vittorio nasce l’idea del FoodCamp, un BarCamp tematico volto a riunire gli addetti ai lavori (ma anche i semplici appassionati) del mondo food, wine e piccola/grande distribuzione che hanno puntato su Internet per la loro attività e/o promozione, commercializzazione ecc.

Sarà un BarCamp "atipico" perchè NON si terrà in una grossa città come quasi tutti gli altri BarCamp tenuti finora, ma in un piccolo comune in provincia di Campobasso (San Martino in Pensilis) nei giorni del 29-30 aprile e 1 maggio (il giorno del camp vero e proprio sarà il 30 aprile). Sarà un BarCamp "atipico" perchè oltre ai blogger ci saranno rappresentanti dei vari settori interessati che porteranno la loro esperienza (ma sopratutto idee innovative). Sarà un BarCamp "atipico" perchè non solo il comune di San Martino in Pensilis patrocinerà l’evento, ma ospiterà gratuitamente i primi 75 blogger iscritti sul wiki del camp (avete tempo fino al 26 aprile per iscrivervi ed usufruire dell’ospitalità!). Sarà un BarCamp "atipico" perchè per la prima volta viene pensato con una formula "itinerante", dato che verrà replicato ad Aqui Terme in luglio e poi a settembre/ottobre in un luogo da destinare.

Se però solo il FoodCamp non dovesse bastarvi come motivo per farvi decidere di dedicare tre giorni della vostra vita ad un evento, sappiate che sono previste MOLTE manifestazioni collaterali prima e dopo il camp, alcune delle quali davvero molto interessanti e folckloristiche (vedi qui il programma)… fotografi, siete avvisati! 😉

Io mi trasferirò dal 29 pomeriggio a San Martino in Pensilis, per seguire tutti i lavori e le manifestazioni… e se volete un consiglio da amico… se ne avete la possibilità, dovreste fare altrettanto… 😉

  3 Responses to “FoodCamp, il gusto di Internet”

  1. Mmm giovy proprio un camp da ponte…bell’idea anche quella di farlo in un piccolo paese mi fai venire un sacco di idee 😛
    Attenti che non arrivi anche Vissani a quel punto non fatelo entrare 😀 anche perchè non è un blogger 😉

  2. che idea succulenta 😉
    astenersi blogger a dieta?

  3. assolutamente rivoluzionaria l’idea di offrire l’ospitalità ai primi iscritti…tra l’altro, è una idea flessibile, nel senso che nei futuri barcamp’ che l’adottassero lo sponsor potrebbe decidere a quanti offrirla…e trattandosi di un limite numerico, non si rischiano le guerre che ben conosciamo…
    🙂
    a

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)