Mar 292007
 

tagged_logo.pngNe hanno parlato un po’ tutti, ed essendoci cascato anch’io… non potevo ignorare la cosa… 😛

Tutto nasce nel momento in cui il sottoscritto riceve una mail da un notissimo blogger italiano (il buon Personalità Confusa) che mi dice di avermi "taggato" e mi invita a rispondere al suo tagging, pena il "non considerarmi suo amico".
‘azz…. vabbè, conosco il Confuso come blogger, ma mai ci siamo incontrati di persona… e quindi ho simpaticamente ignorato il suo invito.

Accade che a distanza di pochi minuti arriva un secondo invito, questa volta ad opera di un amico vero, che conosco di persona e con il quale ho parlato, cenato e via dicendo…
"Beh… se viene da Andrea sicuramente non sarà una cosa negativa" – ho pensato… e mi sono sbagliato, purtroppo… 😛
Dopo essermi registrato mi viene chiesta la password di Gmail per "verificare se c’erano altri amici in Tagged che mi conoscevano". Tramite le API di Gmail la mia rubrica è stata letta, sono stati identificati gli iscritti a Tagged e quelli che non erano ancora iscritti e che potenzialmente potevo invitare.

Fortunatamente ho fatto un po’ d’attenzione a quello che c’era scritto sullo schermo e NON ho mandato alcun invito ai miei contatti in rubrica (492, stando a quanto mi dice Gmail).
Nonostante ciò, mentre mi venivano proposte decine di iscrizioni a schifezze di tutti i tipi, iniziavo a sospettare il peggio…
… peggio che si è materializzato in tempo quasi reale quando via Twitter ho cominciato a leggere le bestemmie di chi stava ricevendo inviti a raffica… 😀
A Stefano è andata anche peggio… ed infatti Tagged ha inavvertitamente postato sul suo blog usando un account di posta riservato (funzione che ha anche WordPress).

Immediatamente ho cancellato la mia iscrizione a quel pessimo servizio chiamato Tagged ed altrettanto velocemente ho cambiato la password del mio account Google. Subito dopo ho impostato un paio di filtri in Gmail per cestinare automaticamente tutte le mail inviate da Tagged (sia richieste di tagging che conferme di "amicizia"), se vi dovessero servire informazioni su come impostare tali filtri fatemi sapere.

Inutile dire quindi che Tagged è pessimo.

  47 Responses to “Tagged è pessimo (ed anche di più)”

  1. Ciao sono Andrea Beggi e lavoro per un infimo blog che manda spam di servizi 2.0.
    Sto aprendo una nuova sezione dedicata alle cappelle fatte dal mentecatto autore del blog (io).
    Se sei interessato contattami.
    Scusa ma non ho trovato una mail privata a cui scriverti, per cui ti lascio questa mail non ufficiale.
    Spero di avere un feedback positivo, buon lavoro.

    A parte gli scherzi, scusami anche tu…

  2. @ Dario: 😀

    @ Andrea: ‘azz… non ho fatto in tempo a rimuoverlo, sei stato più veloce di me nel leggerlo e riprenderlo… 😛
    Ad ogni modo, non preoccuparti e non scusarti… capita anche ai migliori (specie dopo una giornata di lavoro)
    P.S. Se apri qualche servizio Web 2.0, fammelo sapere che valuto prima se iscrivermici o meno… 😀

  3. Io sono diffidente di natura e col cavolo che ho dato i miei dati , cestinato gli inviti dopo un iniziale incertezza ( quando ho ricevuto quello di Andrea) la mia diffidenza per fortuna ha prevalso 🙂

  4. Visto l’entusiasmo mi toccherà provarlo :mrgreen:

  5. Non è pessimo…. de più!!!

  6. […] Non mi voglio dilungare su quello che è successo anche a molti altri , fra cui Giovy , Andrea Beggi , Stefano Vitta , Davide Salerno , Samuele Silva e tanti e tanti altri. Voglio solo sottolinerare che Tagged è pessimo (rel=no follow) . […]

  7. Ah Giovanni, sto scrivendo una nuova Web 2.0 app… 😛
    Cosa fare la prossima volta? Consiglio l’uso di http://10minutemail.com

  8. […] Anche io sono stati vittima dello spam di Tagged.com. Ho letto quello che ha scritto a riguardo Giovy e credo davvero che si tratti di un pessimo servizio. […]

  9. Sono proprio felice che tu sia stato così attento, bravo! Se avessi ricevuto un invito da te non so proprio se mi sarei salvata… E invece di questo Tagged ne leggo solo sui blog, completamente ignara 😉

  10. io faccio pARTE di tagged!!ed è bellissimo..conosco tanta gente dal tt il mondo..e nn capisco x’ fate una pubblicità così negativa..prima di tt..dovete imparare a leggere!!x’ io nn ho mandato nessun invito ai miei contatti!!e ho una pagina tt mia!!e m piace tanto..nn è un servizio pessimo anzi!!

  11. […] classifica dimostra la sua affidabilità mettendo nelle prime posizioni tale Tagged che mesi fa appestò la blogosfera nostrana con i suoi metodi molto poco […]

  12. non capisco, sono iscritto a tagged da anni e mi ci trovo benissimo, la trovo una community molto carina.

  13. Io mi sono iscritta per una mail ricevuta da un amico…ho trov tanta M…a ma anche poche persone amiche …e parlo solo con loro mi ci diverto ora …:-) baci love djables

  14. se foste + furbi, per iscriversi a questi servizi basta creare un account nuovo senza rubrica o contatti dell'eventuale messenger presenti, così da non "taggare" nessuno al di fuori di te stesso….poi se in un secondo momento vuoi invitare qualcuno, tagged di permette di farlo. io sono iscritto da tempo e devo dire che mi trovo non bene, ma benissimo!

  15. Certo se una persona avesse una certa capacità di intuire le fregature, non cederebbe ai 4 venti (tagged, netlog o tutte le skifezze varie) la sua password……

  16. mi sono cancellata anch'io ora!

  17. non capisco tutta questa avversita' a tagged…un semplice sito per chi vuole passare un po di tyempo, conoscere…e cosi via…in findei conti il piu' rinomato facebook ha la stessa funzione, ma io non ci sono e dico che sono l'unico tr tutti i conoscenti che ho a roma. A me tagged stya dando la possbilita' di conoscere gente nuova nel mondo scambiare qualche chiacchiera, passare yun po di tempo, e imparo qualcosa di piu per l'inglese…e sto appena inziando a capire e parlare in spagnolo.
    Io finora non ho mai trovato nessun problema o chissa quale altra cosa, qui ne parlate come se venendo a conoscenza dei vostri dati vi mandano l'enciclopedie a casa da pagare a bollettini…o chissa quale altra truffa

  18. Anch'io mi ci trovo benissimo e non mi è mai arrivata nessuna mail…

  19. Tagged e' una figata….ed e' molto meno "invasivo di facebook"…inoltre c'e' n'e' per tutti i gusti…e' veramente senza confini…io lo vedo come un sito veramente mondiale…si incontrano moltissimi dal sud america ed est asiatico..sinceramente…a me piace…il poker poi e' fatto benissimo!! ciao!! Max

  20. io ho trovato il profilo di steve benton o victor f….la stessa persona…questa merda d'uomo è uno scammer..ha profili in tutti i siti web e cerca di fare innamorare le donne per poi estorcere soldi….altro che chat..quest'uomo dovrebbe essere in galera!!!

  21. ma come posso fare a cancellarmi e a creare dei filtri?grazie.

  22. non riesco acancellarmi da tagged 🙁

  23. Non è assolutamente vero! Io sono iscritta da più di 2 anni sù Tagged e mi trovo benissimo, mai avuto problemi.

  24. Tagged funziona come mille servizi simile e se cosi non facessero potrebbero chiudere battenti visto che i loro servizi sono gratuiti.
    Si deve solo essere furbi nel inserire dati che non arrechino danno ad altri o evitare facendo una bella ricerca su Google prima di iscriversi, così magari arrivi a post come questo, capisci come funziona ed eviti si "spammare "le persone
    Google ragazzi Google se lo si usasse non solo per cercare porno e cazzate forse si eviterebbero inutili post e spiacevoli sorprese!!

    Saluti

  25. Tagged nn e' malvagio… c'ha solo un server piuttosto lento… ma anche un sacco di contatti. Alla fine di spam ce ne sta ovunque… e se l'unica negativa sta ne l fatto che manda la mail ai tuoi contatti msn… scusami ma il pirla sei tu che dai con facilita' in giro la password… basta spuntarlo prima e nn succede nulla.
    Inoltre sto sistema ce l'ha anche badoo e altri social network… forse pure facebook… e quindi… di che stiamo parlando?????

  26. Perdonate i 2 post di fila ma dimenticavo una cosa… da tagged nn ricevo mezza mail di pubblicita' nella posta…. solo avvisi relativi alle sue funzioni, che si possono tranquillamente bloccare dalle sue opzioni account 😉

  27. A me tagged piace.
    Basta non essere così coglioni da dare le proprie informazioni riservate (ma dico, ma bisogna essere ben rinco per dare via a richiesta la password della propria email. Ma perchè non il numero della carta di credito con il codice di sicurezza?).
    Mentre facebook, tanto per citarne uno a caso, è una vera porcheria, quello si, che manda messaggi idioti ai friend (tipo: hai mai girato un fil porno? roba da far perdere un amico).
    In tagged ho conosciuto di quelle … la mia vita sessuale ha avuto un boos incredibile, ocn questo sito.
    Divertitevi ….

  28. meno male che non avete fiducia in tagged
    rimangono tutte per me….

  29. tenete presente che spesso sono i titolari di siti a pagamento a voler criticare i siti gratis e a boicottarli

  30. TAGGED è pessimo
    oltre che controllare la tua posta
    (infatti chiede email e password)
    ha sapore dittatoriale, perchè?
    ………se tu mi sei antipatico e
    clicco su un certo bottoncino
    TAGGED ti cancella subito,
    non ti permette
    (questo è grave)
    di sapere il perchè.-
    Ti fa perdere, da un minuto all'altro,
    tutti gli amici che con il tempo
    – faticosamente –
    hai trovato e
    iniziato rapporti di stretta amicizia.-

    anche io ci sono cascato
    (2 volte)

    BASTAAAA con TAGGED !!!!!!!!!!!!!

  31. @janet: per cancellarsi da tagged (ma perchè lo volete fare??..) basta cliccare in alto a destra su "Account" e quindi a fondo pagina troverete la voce: You may cancel your Tagged account at any time. Basta cliccare il link e il gioco è fatto!
    Ciauz!

  32. ho trovato il modo per cancellarsi da tagged..in basso alla pagina del vostro profilo , c'è una voce riguardante l'account, non vi resta che aprirla e troverete la voce per eliminarvi per sempre.

  33. si tagged potrebbe essere utile a trovare amici,ma poi manda questi inviti ,che non so cosa a tutti nella mia lista,con conseguenza arrabbiatura di tutti i riceventi e se permettete pure la mi,come fare ora a eliminare questo incoveniente?se qualcuno lon sa mi dica grazie

  34. rispondo a cinzia,
    cara amica tagged sarebbe utile nel contattare nuovi amici in tutto il mondo ,la cosa negativa e' che tutti nella mia lista di msn ricevano inviti per visitare siti vari,io non ho mai visitato siti porno in quanto patetici chi li fa e chi li va a vedere,comunque,tutto cio accade dalla iscrizione a tagged

  35. aiuto…ci sono cascata anche io e ora non riesco a liberarmene….come posso fare a cancellarmi?non ci sono riuscita….

  36. ciao..purtroppo anke io la penso km te…quindi vorrei sapere ke devo fare per cancellarmi…..please…..

  37. non potevi proprio ignorare la cosa eh? invece che uscire con gli amici devi andare a controllare tutti i siti del cazzo di gente come te priva di vita sociale?
    che pena…

  38. io sono d'accordo con ciccio , anzi volevo scrivere io quello che ha detto ciccio, l'unica cosa che a me fa incavolare è che essendo un sito americano, a noi buttano fuori anche con una bella immagine o foto assolutamente non porno, mentre agli americani e permesso di inviare di tutto, sono i soliti moralisti bacchettoni, le stesse immagini spedite con account usa non le taggano, spedite con iscrizione italiano se out dal sito….

  39. Mio padre (66 anni) su questo sito si è trovato una quarantenne moldava che gli sta succhiando tutti i soldi e lui non vuole sentire ragioni, le paga viaggi, alberghi e la tratta bene con lo champagne, non pensando assolutamente ad aiutare economicamente la sua famiglia.
    Diffidate dalle queste donne…

    • almeno lo farà trombare…sono soldi suoi e non vedo perchè non li possa spendere come gli pare. in fondo è meglio la moldava che il gratta e vinci

  40. Per cortesia vorrei cancellarmi da tagged ma non so come fare, mi sono iscritta oggi 19-11-2009….grazie per l’informazione….Laura

  41. ciao!Anch’io mi sono purtroppo imbattuta nella trappola di tagged,posso sapere xfavore come si fa a cancellarsi da lì?Grazie infinite.Ruby

  42. come si elimina una amico su tagged?

  43. Ciao

  44. Admin your posts is as surprising. The clarity on your put up is simply cool
    and i could suppose you’re an expert in this subject.

Leave a Reply to carlo Cancel reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.