Mar 192007
 

Fra le richieste che ricevo più spesso da amici o conoscenti, c’è quella di un consiglio su un buon antivirus, possibilmente gratuito.
A causa del lavoro che faccio, ho testato decine di antivirus, gratuiti e commerciali, rivolti sia ad un’utenta consumer che aziendale.
Da un po’ di tempo sto utilizzando (per i computer di casa) l’antivirus che vi presenterò oggi: Active Virus Shield.

avshield.gifActive Virus Shield è un antivirus GRATUITO (perchè gentilmente sponsorizzato da AOL) che ha come punto di forza principale quello di essere "Powered by Kaspersky". Che significa tutto ciò?
Semplice: che il motore di scansione (il "cuore" dell’antivirus) è realizzato dalla notissima software house russa Kaspersky Lab, che a detta di molti offre uno dei migliori scan engine disponibili sul mercato (ed io non posso che confermare). La differenza rispetto agli altri antivirus è proprio nel motore di scansione, che permette un maggior riconoscimento dei virus, un minor numero di falsi positivi ed un analisi euristica (il riconoscomento di attività virale anche quando non si dispone di una firma per riconosce quel virus) più efficace. Un altro fattore per cui consiglio Active Virus Shield è per il basso impatto che ha, in genere, sul sistema su cui gira. Cosa significa? Che potete installarlo anche su computer "non recentissimi", con processori di qualche generazione fa (mentre noti antivirus com il Norton Antivirus o lo stesso Kaspersky sono capaci di rallentare di molto macchine non proprio performanti).

Per ottenere Active Virus Shield non dovete far altro che puntare il vostro browser su www.activevirusshield.com, cliccare su "Get Free Anti-Virus Today", inserire un indirizzo di email valido (dove vi verrà inviata la chiave di attivazione gratuita) e poi cliccare su "Get it now"; immediatamente partirà il download dell’antivirus. Dopo averlo installato, vi verrà chiesto di inserire la chiave di attivazione ricevuta in mail (non è necessario inserirla immediatamente, potete anche farlo in un secondo momento) e… fatto! 🙂
Una volta installato potete anche dimenticarvi della sua esistenza, perchè AVS provvederà ad aggiornarsi automaticamente via Internet appena sarà presente una connessione alla rete. Altra differenza rispetto agli altri antivirus: AVS si aggiorna diverse volte al giorno utilizzando le stesse firme degli antivirus Kaspersky, mentre altri antivirus scaricano eventuali aggiornamenti ogni due o tre giorni.
L’interfaccia utente è molto chiara e semplice da utilizzare, per sottoporre a scansione le varie unità o cartelle del vostro computer.
Una nota negativa: al momento Active Virus Shield NON supporta Windows Vista, ma una versione Vista-ready è in lavorazione e verrà rilasciata prossimamente.

Giudizio di Giovy: vi consiglio caldamente di installare Active Virus Shield se cercate un antivirus gratuito, valido e che non vi crei problemi in fase di installazione, uso ed eventualmente disinstallazione (anche se sono sicuro che non lo disinstallerete, una volta provato) 😉

  35 Responses to “Active Virus Shield”

  1. Pro e contro rispetto ad AntiVir?
    Perché mi ci trovo bene, nessun problema nè pesantezza… ma la recensione mi sembra positiva.

    PS un firewall gratuito?

  2. Dopo che il mio fido avg mi ha abbandonato (dato che non ho aggiornato più) stavo cercando se esistesse qualcosa di meglio o se dovevo aggiornare alla (non più) nuova versione. Proverò questo, e grazie della segnalazione!

  3. Io sono soddisfattissimo del “mio” Avast, il quale supporta Vista (che sto usando) e non mi ha mai dato problemi, anzi, me li ha tolti! 😀

    Ho anche notato che non da problemi con il P2P e non rallenta minimamente il SO. 😉

  4. Io ho Avg gratuito.. L’ hai mai provato? mi unisco anche io alla richiesta del firewall…

  5. Quanto occupa in ram? Hai ancora modo di vederlo Giovy?
    Devo scegliere uno di questi antivirus per un vecchio P2 con 192mb di ram… 😉
    Ciao,
    P|xeL

  6. Non vorrei dire una stupidata, ma mi pare di ricordare che quest’antivirus (che non giudico non avendolo mai utilizzato) avesse il piccolo problemino che ogni tanto si mette a “chiamar casa”… se non ricordo male era scritto chiaramente nel contratto d’utilizzo, per cui se questa cosa non rappresenta un problema, sicuramente è una valida alternativa nel campo degli antivirus gratuiti, visto l’engine Kaspersky.

    @ Pixel: se la spesa (mi pare attorno ai 45 euro) non è un problema, per un PC simile secondo me il più indicato è NOD32.

  7. confemo anch’io, antivirus molto valido! L’ho installato su 7 PC 🙂

  8. confermo la validità del prodotto. Unico difetto, se associato ad un outlook con account IMAP (con un centinaio di Mb di email) vi blocca il pc fino ad avvenuta lettura degli header delle stesse…. con thunderbird non succede…

  9. @Giovy: gran bella recensione! 😉

    @Maga: 7 PC con che configurazione? (sono curioso in vista di una installazione AV su 10 PC di un’aula di informatica)

    @fullo: figurati! ThunderBird, IMHO, non da mai problemi se sai come trattarlo! 😛

  10. (http://www.enetweb.net/2006/09/10/
    sicurezza-antivirus-freeware-aol-e-kaspersky-
    rilasciano-active-virus-shield/) scusami il doppio post ma aveva spezzato la URI … recensito anche dallo skyblog … hai fatto bene a ricordarlo nuovamente !

  11. Uso AVS da diversi mesi e sono pienamente soddisfatto, con ottimi risultati sia sul portatile che su un vecchio Celeron 800 con Windows 2000 su cui tutto sommato ci gira abbastanza bene. L’unica pecca (almeno nelle precedenti versioni, sinceramente non so abbiano sistemato dovrei controllare ma è tutto spento :)) era l’assenza della exclusion list che invece veniva riportata come feature e nella guida: non si trovava da nessuna parte. Il fatto è che mi segnalava continuamente il client VNC come un programma potenzialmente dannoso ma non sono mai riuscito a includerlo in questa fantomatica lista di esclusioni 😀

  12. IO uso avg e mi trovo abbastanza bene…qualcuno chiedeva un firewall gratuito e, se posso, io consiglierei zone allarm! Basta una semplice ricerca su google, ma mi raccomando scaricate la versione free e non quella a pagamento…ciao :mrgreen:

  13. Sicurezza in 3 minuti al giorno

    Questa sezione del bolg è dedicata a chiunque abbia le idee un pò confuse su quali strumenti utilizzare per poter proteggere il proprio pc dagli attacchi indesiderati di virus, adware, spyware, dialer e malware in genere.
    Cercherò di proporvi alcune…

  14. @ Gioxx:
    l’ho installato in una rete aziendale, i client sono tutti PC HP recenti hanno meno di un anno con 512Mb di RAM a parte uno ancora con 256Mb… su quest’ultimo c’è un rallentamento generale all’accensione e nelle opzioni ho disabilitato la scansione in background, sugli altri gira discretamente, se ti serve qualche altra info son qua! 🙂

  15. Si, Active è certamente uno dei migliori antivirus free, proprio per l’engine di Kaspersky. Nelle liste degli antivir è fra i primi posti quindi anch’io lo consiglio caldamente.
    Non ero a conoscenza di azioni intrusive ma mi informerò.

  16. @Maga: mi sembra buono ma devo riuscire a capire quanto va bene su computer non troppo nuovi! 🙂

  17. Sto provando Active Virus Shield da qualche settimana, invogliato dal motore Kaspersky.
    Stanamente, al contrario degli altri commentatorim, su un P4 2,66 512 MB RAM noto un degrado delle prestazioni abbastanza evidente. Tanto che a volte, durante spostamenti di files e cose del genere, lo disattivo per precauzione.

    Quindi, nonostante la fama di Kaspersky, penso che tornerò presto a Antivir PE, considerando anche un piccolo test che ho effettuato personalmente sul qualche migliaio di virus scaricati appositamente da internet:

    AntivirPE:
    scannerizzati: 16114 (esculse dir)
    virus rilevati: 9914
    riparati: 4798
    cancellati: 5090
    spostati: 17
    tempo: 1:21
    memoria occupata normale: 1.372
    memoria occupata picco: 3.552

    Active Virus Shield:
    scannerizzati: 16644 (inculse dir)
    virus rilevati: 9666
    riparati: 4576
    cancellati: 5090
    non trattati: 15
    tempo: 1:05
    memoria occupata normale: 6.036
    memoria occupata picco: 7.128

  18. @MarioMix permettimi … io al posto tuo sempre che non usi un servizio esterno con antivirus integrato … rimarrei su AOL AVS per due buoni motivi …
    1] controllo degli allegati email
    2] Update delle definizioni in sole due ore dalla comparsa di nuovi virus .. data base kaspersky

    saluti …

  19. @ enore savoia
    Il controllo allegati email ce l’ho disattivato su AOL AVS perchè uso Gmail via browser.
    Per la velocità negli aggiornamenti hai ragione. Tuttavia, per quanto mi riguarda, preferisco un sistema più performante a un antivirus aggiornato ogni due ore. Quindi, come sempre, la scelta non è mai univoca e dipende dalle esigenze dell’utente… 🙂

  20. @Mario Exactly ma dai una occhiata a questi test … e valutazioni da parte di esperti … non metto in discussione le tue capacità informatiche o non … ma i numeri rimangono numeri !

    recensione dei test a riguardo l’aggiornamento definizioni virus dei maggiori prodotti Antivirus in commercio : Washington Post blog

    Test Classifica :

    1. Kaspersky version 6.0.0.303

    2. Active Virus Shield by AOL version 6.0.0.299

    3. F-Secure 2006 version 6.12.90

    4. BitDefender Professional version 9

    5. CyberScrub version 1.0

    6. eScan version 8.0.671.1

    7. BitDefender freeware version 8.0.202

    8. BullGuard version 6.1

    9. AntiVir Premium version 7.01.01.02

    10. Nod32 version 2.51.30

    via : http://www.virus.gr

    Considerato il prodotto freeware , non lo ritengo assolutamente da sottovalutare … ma non posso darti altro che ragione in quanto sottolinei :

    uttavia, per quanto mi riguarda, preferisco un sistema più performante a un antivirus aggiornato ogni due ore. Quindi, come sempre, la scelta non è mai univoca e dipende dalle esigenze dell’utente…

    Il Mondo è bello proprio perchè vario 😉

  21. @ enore savoia
    Conosco i test che indichi: sono gli stessi che, insieme alla derivazione Kaspersky di AVS, mi hanno convinto a provarlo. 🙂

    Per completezza descrivo il metodo che ho usato per effettuare il mio piccolo, e forse insignificante, test: ho dato in pasto agli antivirus una directory contenente tutti i virus che sono riuscito a trovare sul web e su P2P in un pomeriggio. Alcuni erano zippati senza password, altri no. Tutti i zip contenevano al loro interno solo il binario o il sorgente, no altri archivi.
    Le impostazioni degli antivirus sono state: scan di tutti i files con massima protezione.
    Le definizioni sono state aggiornate prima della scansione.
    A fine scansione ho controllato la RAM occupata in media e nel suo picco più alto con Process Explorer.

  22. Non lo conoscevo? Al momento a casa ho AVG (è il free preferito di MisterN) magari proverò

  23. @Mario … nulla è insignificante 😉 quando si sperimenta .. è stato un piacere !

  24. la prima scansione completa del sistema è un calcio nei coglioni 🙂

    dopo va bene ed anche la procedura di aggiornamento quotidiano va su tranquilla ed in maniera trasparente all’utente …

    consigliabile

  25. salve sono sandro io uso Kaspersky,
    e mi trovo molto bene , volevo solo chiedere se questo antivirus AVS può coesistere con Kaspersky. grazie

  26. io ho appena installa to Vista… ma mi da errore ad installare Active Virus Shield. ho provato a ri-downnare l’installer, ma è lo stesso. Su Xp, che usavo prima, ma ho comunque tenuto per sicurezza, l’avevo installato (ma su un disco rigido diverso!!!!): sarà quello?!?!

  27. @ sandro: NO, nessun antivirus può coesistere con un altro anvirus attivo.

    @ Pie92: Active Virus Shield NON è compatibile con Windows Vista, al momento. E del resto, vedendo sul loro sito, sono indicati chiaramente i sistemi operativi supportati. 🙂

  28. dico solo che AVS è magico visto la convenienza

  29. io l’ho installato su 2 macchine in rete, ma ho un problema: mi impedisce l’accesso da un pc a un altro nelle cartelle condivise, cosa che non con altri antivirus (es. avg) non accade. qualcuno sa dirmi come risolvere? grazie

    🙁

  30. ciao,ho scaricato active virus shield e l’ho passato sul portatile,poi dal pc fisso ho recuperato il seriale che mi hanno inviato sulla mail e una volta inserito sul portatile,mi da errore e l’antivirus nn si attiva.che devo fare?rispondetemi vi prego! :mrgreen:

  31. http://www.activevirusshield.com/
    spero si tratti di un cambio di gestione indolore per l’utente
    continuando ad essere il miglior antivirus free.

    pare che costi 40$ ma che sia free per chi ha un account aol.com boh!

  32. […] giorni di agosto questo non viene più distribuito gratuitamente. Giovy aveva scritto un’ottima recensione di questo applicativo e lo avevo installato sulla mia macchina virtuale ottenendo ottimi […]

  33. Avete avuto problemi nell’aggiornamento di questa versione di AVS negli ultimi giorni?
    Il mio da ieri si rifiuta di aggiornare le signature, l’update va a buon fine ma le firme rimangono quelle del 31/08.

    Che da settembre non siano più disponibili? Fosse così mi compro un altro Kaspersky completo, il McAfee non mi piace.

    Cià

  34. avs disistallato non aggiornava più ! peccato era un ottimo free e adesso …………. 😥 😈

Leave a Reply to Gioxx Cancel reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.