Oct 192006
 

Non so quanti di voi conosceranno "Weird Al" Jankovic (qui la sua pagina su Wikipedia EN, su Wikipedia IT ed il suo sito ufficiale).
Io ne avevo sentito parlare qualche volta, ma mai avevo sentito alcuna sua canzone, prima che mi fosse portata all’attenzione (via mail) la sua "Don’t download this song".
Lo stile di "Weird Al" è parodistico, e mi è piaciuto molto il video che sto per proporvi, tratto dal suo ultimo album "Straight Outta Lynwood".
Nel video un ragazzo viene "catturato" dal computer ed Internet, e scaricando una canzone comincia la sua "odissea".
Inutile dirvi che il "bersaglio" di Al NON è chi scarica musica da Internet (dato che la sua canzone può essere scaricata tranquillamente e legalmente dal suo MySpace), ma le major audio-video, ormai capaci di fare il bello ed il cattivo tempo in America (e purtroppo anche in Italia la cosa sta evolvendo in questa direzione).
Un particolare: l’animazione del video è curata da Bill Plympton, nominato agli Academy Awards per alcuni suoi lavori.

  4 Responses to “Don’t download this song”

  1. COSA??? vuoi dire che non hai mai visto il suo film "UHF: i vidioti"?????? e non posso credere che non hai mai visto i video di "fat" (parodia di bad) e di "like a surgeon" (like a virgin)…

  2. ti consiglio di ascoltare anche "ebay" e soprattutto "white and nerdy". fanno piegare in due dalle risate 😀

  3. Per pochi euro puoi procurarti il dvd con i suoi video più belli da amazon.fr (anche se non parli francese, come me, il sito è comprensibilissimo).

    Intanto puoi goderti uno dei suoi pezzi più belli: The Saga Begins, ispirato a Episodio I, cover di American Pie (la canzone).

  4. Beh, ma è quello che andava di brutto ai miei tempi. Negli anni 80 faceva la parodia di molte canzoni e video di michael jackson, oltre a quelle già citate ricordo "thriller".

Leave a Reply to Bistecca Cancel reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.