Sep 292006
 

… ed era ora, aggiungo subito… 😛
Dal lancio di Google Reader (di cui parlai qui) Google ha più volte apportato piccola cambiamenti funzionali, ma MAI estetici o migliorativi dell’interfaccia (e dell’usabilità che, sinceramente, faceva penare).
Sotto potete vedere uno screenshot della vecchia interfaccia.

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Google Reader vecchia interfaccia

Da stamane invece Google Reader si presenta così:

Google Reader nuova interfaccia

Beh, il cambiamento estetico è notevole.
Ma… fortunatamente NON di sola estetica si parla; la nuova versione di Google Reader è profondamente mutata anche per quanto riguarda la gestione dei feed, la loro organizzazione e le modalità di lettura.
E’ stato migliorato di molto il tagging organizzativo (la possibilità di raggruppare x feed sotto una comune “etichetta”), ed adesso è possibile rendere pubblici specifici tag usati per gestire i propri feed.
Inoltre, l’interfaccia è adesso molto più coerente con quelle utilizzate dagli altri servizi Google (sopratutto Gmail e GCalendar).
Chissà che non assisteremo a breve ad un’integrazione VERA del feed reader in Gmail? 😉

  6 Responses to “Google Reader si rifà il look”

  1. […] Vedrò di adattarmi alla nuova versione, magari in futuro scriverò qualche altra impressione. Per ora potete leggere altre opinioni: il già citato Ludo, Giovy, Paul Stamatiou e Download Squad. […]

  2. E’ un sacco che non ci faccio un giro … in effetti il look di Google non è molto accattivante sarebbe ora che curasse pure quello 🙂

  3. Eh, Giovy, ma così tu mi metti in crisi: Google Reader, NewsAlloy, BlogLines o NewsGator? :-O

  4. @ Sky One: mmm… sai che la scelta adesso non è semplice?
    In passato avrei risposto senza dubbio “NewsAlloy”, ma ora… anche Google Reader è molto interessante, attualmente.
    Scarto subito NewsGator, mai piaciuto (anche se ho provato ad usarlo per due o tre giorni).
    Al momento resterei sempre su NewsAlloy, anche se aprirlo stamattina e trovare che è down per manutenzione (cosa successa diverse volte in passato) mi fa spostare un po’ l’ago della bilancia verso GReader. 🙂

  5. […] Google ultimamente si sta dando parecchio da fare nell’aggiornare i servizi che offre… Dopo il recente aggiornamento di Google Reader, è ora la volta di Google Groups, che ha recentemente (ieri in tarda serata, per la precisione) inaugurato la nuova versione beta, che introduce delle sostanziali modifiche stilistiche e funzionali, strizzando l’occhio alla collaborazione fra membri dello stesso gruppo.Ma andiamo con ordine… […]

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)