Feb 182006
 

FONSeguendo l’esempio dato da Andrea, Luca Zappa, Luca Conti, Stefano e Giorgio, comunico a tutti che anch’io ho aderito a FON. 🙂

Per chi non sapesse cos’è FON, può trovare moltissime informazioni utili (oltre al sito del movimento) anche in questi post di Luca Conti, uno dei precursori dell’introduzione di FON in Italia (uno, due, tre, quattro), e Luca Zappa (uno, due e tre).

Avevo già letto tutto, e l’avevo trovato molto interessante.
Ma il vero "stimolo" me l’ha dato Andrea, e quindi… mi sono registrato ed ho già richiesto il router di Fon (un ottimo Linksys WRT54GL/GS a soli 25 euro).

Ora non mi resta che aspettare e… poi testare l’accesso.
Infatti in Italia la normativa che regola l’accesso wireless ad Internet (per via anche del Decreto Antiterrorismo) non permette di fornire accesso wireless al pubblico senza sottostare ad una serie di controlli.
Io intanto mi preparo… poi chissà… 😉

  14 Responses to “Fon, ed il wireless diventa sociale”

  1. L’unica cosa sono le leggi vigenti … Staremo a vedere … 🙂

  2. Effettivamente dovresti avere un qualcosa che registra a chi dai la connessione…!!!!!!!! Ti verrò a portare le arance quando vorrai… 😈

  3. Sempre più Foneri italiani … molto bene!!!

  4. l’unica vera rivoluzione è quella tecnologica!… ^_^ io ho già un router ADSL wireless a casa… al di là del fatto che non posso condividere l’aria che respiro con il mio vicino di casa perché non sono una societa’, al di là della questione che violerei il contratto con il fornitore d’accesso a Internet condividendo la connessione con altri utenti… ^_^… alla fine non ho capito bene dove sarebbe il mio risparmio riguardo la connessione ad Internet, dovrei cmq continuare a pagare il provider, o no?… forse non ho capito niente… ^_^… maestro, urgono chiarimenti!
    poiché io lavoro molto con la PA, se ho capito bene una Pubblica Amministrazione potrebbe attivare un servizio del genere utilizzando i punti di accesso pubblici?

    p.s. maestro, ha cambiato di nuovo il template o sono io che non vedo bene stasera?

  5. Fon

    Dopo averne parlato su Downloadblog ed aver letto che in italia qualcuno si sta gi muovendo sto pensando di prendere anch’io un router Fon, per ora poche cose mi stanno trattenendo:

    abito in una zona residenziale appena nata e ho ben pochi v…

  6. @ Luca: 😉

    @ Zizio: è vero, purtroppo le leggi vigenti sono molto limitative, al riguardo.
    Aggiungici anche che alcuni provider limitano da contratto la possibilità di condividere la propria connessione gratuitamente (figuriamoci dietro compenso!).
    Io ovviamente sarei un linus (ovvero condividerei la mia connessione con altri foneros senza averne un ritorno economico, che non mi interessa), ma bisogna comunque aspettare gli sviluppi italiani.
    Speriamo… 🙂

    @ Arcadi: grazie caro, ma non ce ne sarà bisogno… 👿

    @ Luca Zappa: eh già… speriamo che aumentino ancora… 🙂

    @ eStrix: lo scopo di FON non è farti risparmiare sulla connessione adsl che hai, ma condividendo la tua connessione con altri foneros di passaggio, avrai la possibilità di utilizzare a tua volta la connessione di altri foneros gratuitamente, quando ne avrai bisogno.
    Questo è il profilo “linus”.
    Poi c’è il profilo “bill”, ovvero condividendo la tua connessione guadagnerai x per ogni foneros che utilizzerà la tua connessione, ma dovrai pagare anche tu un minimo quando vorrai utilizzare la connessione di un altro foneros.
    Infine c’è il profilo “alien”, che è colui che sfrutta solo le connessioni altrui, non condividendo niente. In tal caso l’alien dovrà pagare una somma maggiore del bill, ma comunque sicuramente bassa… 🙂
    Eè più chiaro ora? 😉

  7. tutto chiaro Maestro!… ^_^
    buona giornata!

  8. Un asciugacapelli senza fili è molto pratico… lo voglio anch’io. Dove si prende?!? 😆

  9. sai che ne ho letto (su republica o il corriere della sera di qualche giorno fa)? Mi sembra una gran cosa soprattutto alla luce dei vari tentativi (da più parti) di far diventare internet una succursale del real world dove qualsiasi cosa si paga (a momentoi anche le email. Lasciamo perdere la faccenda del francobollo di yahoo va…)

  10. Ciao Vorrei un piccolo aiuto.
    Ho ricevuto il router di fon, ma non riesco a farlo funzionare.
    Ho un modem ericsson hm220dp con impostazioone ppoe.
    Come setto il router?
    Grazie

  11. Ciao stellaa5, far funzionare il router di FON è abbastanza semplice.
    Basta collegare il modem Ericsson con la porta Internet del router FON, e poi collegarti in wireless alla rete identificata dal ssid “FON”.
    Successivamente, alla prima richiesta di una pagina web, ti si aprirà la pagina di autenticazione di FON dove potrai registrare il router (attenzione: devi farlo entro 5 minuti dall’accesione!).
    Se hai ancora problemi, prova a postarli nel forum di FON, dove oltre a me troverai altre persone capaci di darti una mano… 🙂

  12. Io non o capito bene se per navigare wireless basta il router fon o quest’ultimo deve per forza essere collegato a un modem
    E poi…..come faccio a sapere se il provider con cui farò il contratto mi permette l’uso del fon? Ero ultimamente interessato a libero da 12 mega e attaccherei al router il telefono wifi di skype…

  13. @ claudio: il router FON (sia quello vecchio che il nuovo La Fonera) NON ha un modem adsl incorporato, quindi è necessario collegarlo ad un modem adsl ethernet (o ad uno switch collegato a sua volta ad un modem ethernet).
    Per quanto riguarda il provider: leggi bene le clausole contrattuali, se non ti è esplicitamente vietato condividere la tua connessione… beh, allora è permesso. 😛

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.