Jan 202006
 

GF6Stamattina niente "tecnologia" o argomenti incomprensibili (mi rendo conto che alcune volte i miei articoli sembrano rivolti ad un "pubblico esperto", ma non lo sono… cerco di scrivere quanto più semplicemente possibile… 😛 ), ma un sano trash-gossip sull’ennesima edizione del Grande Fratello (la sesta), partita ieri sera.

Complice una sera casalinga (la mia ragazza era impegnata in una reunione "solo donne" a casa sua con alcune amiche) e terminata la puntata di Brainiac, mi è sorto l’interrogativo: cosa guardare ora?
Scartato qualche film (non ero in vena), ho pensato: oggi parte il GF6… considerato che NON lo seguirò durante tutto lo svolgimento (eccezione fatta per Mai Dire Grande Fratello della Gialappa’s) guardiamoci almeno la puntata iniziale. 😛
Ho quindi cambiato canale, e… guardiamo un po’.

Innanzitutto la conduzione: affidata ad Alessia Marcuzzi: sicuramente più divertente e simpatica di Barbara D’Urso, probabilmente renderà questo polpettone più digeribile per tutti.
Per il resto la formula è più o meno quella degli anni passati (penso, non avendo seguito molto la cosa); ci sono i concorrenti in questa casa (quest’anno divisa in una casa schifosa ed una casa superlussuosa) che fanno quello che gli pare. Alla fine… ne resterà solo uno! (molto highlander, come cosa…) 😛

I concorrenti: non chiedetemi di parlarvene, dato che Dave ne ha già parlato in abbondanza e con cognizione di causa (oh, è il suo campo, del resto).
Posso solo dirvi che c’è una bellona con i capelli da pazza (una ragazza di Sulmona che in teoria dovrebbe essere la presentatrice di un telegiornale), una cinese isterica (forse la più divertente di tutti), un fotomodello ed un paio di coatti da competizione.
Gli altri… boh, forse si faranno notare nel corso del programma…
Considerato però che il sottoscritto ne ha parlato stavolta e FORSE ne parlerà nuovamente solo in occasione della fine del programma, se siete appassionati del genere vi consiglio di seguire il Daveblog, che non mancherà di deliziarci con una sua trashcronaca in occasione di ogni puntata… 😀

E voi? Avete seguito questa puntata d’apertura? Seguirete le altre? Avete fatto l’abbonamento con Mediaset Premium per vedervelo tutto 24 ore su 24?

… nel caso abbiate risposto si all’ultima domanda: siete dei pazzi!

  38 Responses to “Grande Fratello 6”

  1. C’era di molto meglio da vedere… Mi sono drogata con due puntate di CSI NY. 🙄
    Comunque, a parte le strisce pre tg che mi è capitato di vedere su Canale 5 NON ho mai visto il GF. E quest’anno farò lo stesso.

  2. Pensa che se non avessi letto il tuo post non avrei neanche saputo dell’avvenuto avvio della nuova edizione del gf…e’ mai possibile che i reality show, a tanti anni dalla loro introduzione, facciano cosi’ tanta presa sul pubblico? Se dipendesse soltanto dalla mia volonta’, eliminerei ogni TV da casa mia: internet basta e avanza

  3. Mai guardato e sono sicuro che continuero’ sulla mia strada … Seeee’: Mediaset Premium? Prrrrrooottt … 😀

  4. La bellona è tutto fumo e niente arrosto; basta analizzagli a fondo la forma del viso, scandargliarla per bene e … si vedrà che poi non è tutta questa bellezza. In pratica una sofisticata sofisticazione.
    Poi c’è una milanese mora che è più bella, tutta tirata che passa le giornate fra beautyfarm e shopping a cavallo di una vespetta; dopo avergli fatto una scansione del viso avevo pensato fosse di origini napoletane, ed infatti dopo, Alessia ha detto che il padre è napoletano.
    Dei ragazzi non mi occupo in quanto non mi piaciono; non manca il solito romano de Roma e un ciociaro; nulla in contrario, per fortuna ci sono due emiliani: un ricercatore universitario poeta ed una ex concorrente di Miss Italia, e questa ha due occhi stupendi.
    Poi ho iniziato a cronicare e non sono più riuscito a connettere.
    Comunque li lascerei dentro quella casa che è più vicina alla realtà di una fetta notevole di italiani che non hanno tutto quel mobilio strabiliante delle precedenti edizioni, escludento lo stato dei muri che è tipica delle pianure nebbiose se non si procede ad una rinfrescata con cadenza quasi annuale-ne so qualcosa-; mi è piaciuta la reazione di chi entrava, si aspettavano il lusso mentre invece c’era la sorpresa, mi pare che c’è ne sia stato solo uno che non ha dato nessuna importanza allo stato dei locali, così si fa! Dentro il tugurio per tutti i tre mesi ne usciranno sicuramente migliori e poi aggiungerei niente contratti con la televisione, il cinema, il teatro ed altro, perchè è troppo comodo andare in un reality e passare davanti a tutti quelli che si fanno un mazzo tanto per riuscire ad avere una parte nel mondo dello spettacolo saltando da un provino ad un’altro e rimangono sempre a bocca asciutta.

  5. E’ vero, però per quello che vanno a fare nel “mondo dello spettacolo” vanno benissimo i tipi usciti dal GF. Il mondo dello spettacolo e la televisione sono due cose totalmente diverse :mrgreen:

  6. Beh, Taricone ha fatto almeno un paio di film, che io ovviamente non ho visto, mi pare abbia avuto una parte in Radio West dove ha conosciuto quella che ora è la sua compagna; poi c’è Marinella che oggi fa l’attrice di teatro; c’è chi è completamente scomparso e chi partecipa a trasmissioni del cavolo … ah, mi è venuta in mente Eleonora, oggi presentatrice in programmi Rai.
    Quindi si va dalla televisione al cinema ed il teatro.

  7. Vorrei aggiungere che il risultato del televoto che vedeva come protagonisti un sardo di cui non ricordo il nome, e quello che era stato rapito da ragazzino, che detto per inciso, essendo io un divoratore di informazione non ricordavo assolutamente questa vicenda – ma si diceva che era famoso proprio per questo-, avevo pronosticato che sarebbe entrato proprio quest’ultimo, ed infatti così è stato … ma pensa alla casualità!

  8. Sì, Taricone è comparso anche in “Ricordati di me” di Muccino ed in effetti sono facilitati rispetto ad altri, pero’ alla fine anche questi altri sono sempre ragazzi che fanno provini, magari senza un minimo di preparazione. Se nel cinema e nel teatro danno spazio a quelli usciti dal GF vuol dire che non hanno grandi esigenze “artistiche”.

  9. Sono il tuo rompipalle preferito e sono venuto a sputtanarti anche oggi. Dopo aver attirato un bel po’ di pipparoli col socialporn, anche oggi ci propini un bel post studiato a tavolino sul presupposto che stamattina tanta gente avrebbe cercato su Google “grande fratello”… E bravo il paraculo. Solo che hai dimenticato di fare il trackback su Daveblog… sai quanta altra gente sarebbe arrivata! E adesso sì, dai, incazzati, rispondimi male. Ahahahah! 😉

    E comunque sappilo: voglio aprire un fan club dedicato alla mitica MAN LO!!! :mrgreen:

    (si è capito che scherzavo?)

  10. @ emptyspiral: non mi piace vedere episodi slegati di una serie, cioè senza aver visto gli episodi precedenti, altrimenti avrei visto anch’io CSI NY… 😛

    @ Linker: beh, penso facciano così tanta presa perchè solleticano la voglia voyeristica delle persone… 😛

    @ Zizio: LOL! D’accordo con te… figurati che io non ho neanche il box per il digitale terrestre (e conto di non averlo ancora per molto tempo) 😉

    @ benjo: beh, se il GF alla fine aiuta qualcuno a fargli fare strada (ovviamente facendo leva su sue capacità… nel senso: gli fornisce il trampolino, ma questo/a va poi avanti perchè è bravo/a) tanto di cappello.
    Se poi invece il/la tizio/a vanno in TV solo perchè fanno folcklore (e poi non valgono niente), allora no… 😛

    @ Rita: infatti la vedo come te… se poi un Taricone vale come attore (non lo so… non ho mai visto niente di suo), meglio così… 🙂

    @ Maxime: in realtà il post NON era studiato a tavolino, ma è stata un’ispirazione del momento.
    Per quanto riguarda il trackback su Daveblog… grazie dell’idea, non ci avevo proprio pensato.
    … ed infatti l’ho fatto subito… 😀 (tiè, così impari a “fare il fico”) 😛
    Ah, se apri il Man Lò fan club, mi iscrivo subito… 🙄 👿

  11. Certamente l’ho vista ( e credo proprio che vedrò anche le altre almeno finchè non mi stufo)

    Nessun abbonamento non esageriamo una puntata a settimana e se capita qualche striscia
    pomeridiana sono sufficienti 🙂

    Alessia Marcuzzi meglio della d’Urso come simpatia ma si vede che è un’esordiente…
    speriamo prenda coraggio e sappia rendere divertente anche tempi morti etc etc ( la
    meglio finora per me è stata la Bignardi)

    Troppi concorrenti non ricordo assolutamente i nomi ma secondo me dalla prima sera
    si può vedere proprio poco , caratteri etc vengono fuori sulla distanza ( solitamente
    finchè non subentra la stanchezza la maggior parte risulta fin troppo controllata)

    Fortissima la ragazza Hello Kitty … mah non saprei dire spero che se ne vedono delle belle
    come nel GF di Patrick e Serena in cui ho riso tantissimo 🙂

    Alla fine il successo dei GF sta nei concorrenti annate in cui ho smesso di vederlo
    quasi da subito ( un periodo di prova lo si concede sempre) e annate in cui l’ho seguito
    tutto…vedremo

    PS Odio lo snobismo di chi dice ” Io? il GF MAI” ma va va va che poi ogni anno
    gli ascolti sono strabilianti… ma nessuno ammette di vederlo, perchè mai?
    ognuno è libero di vedere. leggere etc ciò che gli pare e benvenga chi non si vergogna
    ad ammetterlo 🙂

  12. Io non lo guardo. Ma in generale non guardo mai la televisione. Negli altri anni qualche cosa ho visto, soprattutto la stagione con Patrick e Serena G. Fra le altre novità da qualche giorno lavoro con una ex della casa… eh eh eh … è stata dentro il secondo anno… comunque continuerò a non guardarlo e a seguire la gialappa’s… sono loro (insieme a Dave) che mi tengono informato.

  13. […] A dire il vero non è che io abbia mai avuto una reale percezione di questo interesse, poiché ne sono così estranea (e accendo la tv così di rado) che neanche me ne accorgo, ma oggi notavo che i commenti al post di Giovy sull’argomento sono lievitati… tutti hanno qualcosa da dire in materia! E visto che nel bene o nel male, l’importante è che se ne parli, devo fare i miei complimenti a chi ancora scommette denaro per fare denaro confidando nel morboso interesse della gente per i fatti degli altri. Che sia una forma di meta-vita? Un bisogno patologico di osservare la vita altrui piuttosto che vivere la propria? I sociologi e gli antropologi hanno pane per i loro denti. La televisione di oggi non fa altro che fare leva sugli istinti più bassi della popolazione, con successo. […]

  14. non ho parole… come potete andare contro Augusto, intanto se è lì dentro se lo merita e ki dice il contrario puo tranquillamente smettere di kiakkierare perke da solo aria alla bocca!!! Io so del provino di Gugu perke sono sua cugina…è una persona speciale e anke se di solito tutto in tv è programmato beh, vi sbagliate il mio bel Augusto non è sikuramente un fortunatello…insomma lui si merita tutta la felicità del mondo e aggiungerei ke è vero ke è stata la gente a casa a votarlo e non era premeditato..tra l’altro non so kome fate a dire ke lui potrà vincere solo grazie al fatto ke è stato sequestrato..qst è pura e semplice cattiveria!! Ke skifo mi fate ❗ ❗ ❗ 😡

  15. X QNT RIGUA IL GF.. A ME PIACE.. NON è MALE ST’ANNO!

  16. Francesca Cipriani D’Altorio

    Nata il 3 luglio 1984 a Popoli (Pescara), vive a Sulmona (L’Aquila). Alta m 1.73, capelli biondi. Diplomata al Liceo delle Scienze Sociali, lavora come speaker e inviata del Tg presso l’emittente locale Onda Tv. Si definisce «appariscente…

  17. La ragazza di Sulmona la conosco!
    Andava appresso al mio migliore amico alle medie! uhahahaha
    speriamo che lo sputtani!!!!

  18. […] Giovy, qualche giorno fa, ha scritto un post sulla visione del Grande Fratello. Io da parte mia ho commentato che non non l’ho mai visto e che anche quest’anno non l’avrei visto. Il fatto è che ci sono persone dipendenti dai reality show e ci sono persone dipendenti da fiction americane, possibilmente con sangue. Ieri ne ho avuta l’ennesima prova. Sono stata a casa e ne ho approfittato per fare pulizia dopo gli ultimi (quasi) lavori sulla parete. Ho acceso la TV e l’ho sintonizzata sul canale 112 di Sky, Fox Crime. Ho guardato/ascoltato una serie di telefilm che spaziavano da Jag a Law & Order a The Pratice passando per Navy NCIS e vecchie puntate di CSI… Poi ieri sera, dopo Enterprise, visto che non c’era nulla di interessante mi sono guardata RIS… E ho pensato pensa se questi li comandava Grissom! Ma a Febbraio riuscirò anche a cambiare su Fox Life, ogni tanto. Ci sono le seconde stagioni di Desperate Housewife e di Grey’s Anatomy. Finalmente torna il dottore più figo della tv dopo Douglas Ross… Comments » […]

  19. IL GRANDE FRATELLO N. 6
    Prima Puntata

    Tanto tuonò che piovve e finalmente
    È’ partito il N. 6 del Grande Fratello
    Che l’Auditel lo preveda in calo non fa niente
    Io me lo sorbisco anche se… non bello
    Il programma mi stimola a far…”Sestine”
    Con sgangherate o meno le…” Rime. ”

    Vi devo confessare che dopo la prima puntata
    Ne avevo impiastricciato una decina
    E spedite con un razzo di sola andata
    Che si è perduto per rottura dell’aereoturbina.
    Chi è causa del suo mal pianga se stesso
    Metto una pietra sopra a quel che m’è successo.

    Veniamo dunque a questa baggianata
    Che tanto successo ha in tutto il mondo:
    Venticinquemila candidati, oceanica adunata
    Ad ogni selezione era il finimondo.
    Dalle Alpi all’Etna, in discoteche e teatri
    Evento da far studiare di Freud gli psichiatri.

    Alle selezioni, intere famiglie si sono presentate
    Sorelle, cugini, zii e nipoti, persino una bisnonna.
    Dalla voglia di entrare nella casa, tutte contagiate.
    Categorie: ingegneri, avvocati, con pantaloni o gonna
    Ma la schiera piu’ numerosa è stata quella dei baristi
    Senza contare i molti immigrati per fame, non turisti.

    Ingolosisce anche il premio al vincitore
    Non sono noccioline, d’ Euro un milione.
    Deduci pure gli extra, e di R. d A, il 20 % di valore
    Rimane una cifra che risolve la disoccupazione.
    Ma forse piu’ che i soldi è il sogno di carriera
    Che spinge tanti giovani in questa masochistica bufera.

    Detto del premio, parliamo del nuovo Palastudio
    Un mega-teatro per seicento e piu’ persone.
    Una rampa che scende per il tripudio
    Dell’eliminato che in macchina fa l’apparizione.
    A condurre, dopo la Bignardi compassata
    E la Barbara D’Urso sempre scollata

    Alessia Marcuzzi questa volta sulla tolda avremo.
    Dopo 5 anni di Iene ed una Inza(ghi)gata
    Ha ascoltato il consiglio del nuovo compagno mica scemo
    Carlo Cudicini che nel Chelsea si esalta a ogni parata.
    L’ Alessia, del duo Bizzarri-Kessisoglu era la vittima
    Ora il salto al Grande Fratello che ha diverso il clima.

    Indefesso e inossidabile continua invece
    Il Marco Liorni ad aprire la porta rossa.
    Ad ogni inquilino lui porge augurale prece
    Di Buona Fortuna e che vincere possa.
    Sopravvissuto a cambi di formule e conduttrici
    È Lui il volto storico del G.F. sin dalle radici.

    Per novantadue giorni sarà occupata la casa
    Che quest’anno è come Giano, bifronte.
    Un tugurio grande da far tabula rasa
    Arredata con vecchiume di ritorno dal fronte.
    Per la prima settimana tutti li resteranno
    Poi solamente coloro che affanno avranno.

    Si sono spaventati quasi tutti i concorrenti
    Che non hanno trovato, le comodità del passato
    Non sapendo che dall’altra parte parimenti
    C’è una reggia del Dubai, da una simil Aulenti firmato.
    Solo Il Fabiano Reffe, ciociaro di Ceccano
    L’ha paragonata a case che conosce alla mano.

    Veniamo a qualcuno dei concorrenti visti:
    Già un duello tra Elena dai “turtelein”modenesi
    E Giovanna delle insalate, radicchio trevigiano misti.
    Nominate dal G.F. la perdente si rifarà la cosmesi
    Uscendo dopo 7 giorni, senza assaggiare
    Le comodità del nascosto faraonico alveare.

    Anche per entrare si sono dati ridicola battaglia
    Danilo, da bimbo ex, in Sardegna sequestrato
    E Augusto che dell’isola ne vantava la maglia.
    Gli ex :Pasquale, Katia e Patrik hanno dato fiato
    Ad una interrogazione per aprirne il guscio
    E il pubblico da casa, a Danilo ha aperto l’uscio.

    Degli altri avremo tanto tempo in futuro
    Di raccontare fatti, misfatti, origini e tradimenti.
    L’assortimento è fatto da giovani molli e qualcuno duro
    Conosceremo a poco a poco, movenze e sentimenti.
    Vi saprò dire di qualche ex, la fine che ha fatto
    Se desparicidos o con la carriera in atto.

    Chiudo qui del G.F. N.6 , fatta due volte la Prima Puntata
    Se ti è cresciuta di lettura la noia, chiedo perdono
    Io sono arcobes, di Dante o del Tasso non ho la stornellata
    di parole imbianchino, nell’etere faccio dono.
    Ogni sacco ha la sua Farina e la mia è avariata
    Se non ti piace Amen, e non cuocermi all’Arrabbiata.

    arcobes – 14 Sestine e…Continua

  20. @ arcobes: complimenti! E’ spettacolare!!! 😀
    Con quello che hai scritto, mi costringerai a riparlarne, per sentire il seguito delle tue rime… 🙂
    Grazie per averle postate qui! 🙂

  21. IL GRANDE FRATELLO N. 6
    Seconda Puntata

    Il freddo e la neve, ammantano il Bel Paese
    L’Europa tutta ha brividi di freddo
    Con il gas dalla Russia siamo alle prese
    Ma il G.F. N. 6 è caldo, non è diventato semifreddo.
    I dati della prima puntata sono quasi da record
    Mancava da troppo tempo questo amarcord.

    La trasmissione è amata o odiata dalla gente
    È sceso quest’anno il targhet dell’età
    O son morte un po di nonne improvvisamente
    O sono i giovani, dei Reality, diventati Ultrà.
    Il primo nudo è stato quello della Giovanna
    Che aveva posato per foto osé, senza dirlo alla mamma.

    I ragazzi della casa per una settimana in penitenza
    In loculi disadorni e con poche comodità
    Arredati con mobilia di provenienza
    Da case con l’etichetta: ” povertà “.
    Appunto, l’Italia non è dappertutto un grande lusso
    Macchie d’insufficienza, fatto indiscusso.

    Qualche carezza e bacio è già germogliata
    Tra Lucio ed Elena, Cupido ha lanciato frecciatine.
    Non ho approfondito, la faccenda com’è andata
    E non ho sentito di Platinette le tiratine.
    Ho fatto invece una piccola ricerca su vecchi protagonisti
    Che dopo l’apparizione, poco o nulla han fatto e piu’ visti .

    Il Guido Genovesi che per bestemmia era stato cacciato
    Non circola sulle autostrade nazionali, ma in tv locali
    Dove conduce due trasmissioni: ” L’Iconoclasta e L’Impallato”.
    Ricordate il Lorenzo Battistello che del cuoco aveva le ali ?
    Dopo qualche comparsata in TV, in silenzio ai fornelli si è ritirato
    E da poco tempo, anche un Ristorante a Milano ha inaugurato.

    E che dire di Domenico e Ilaria Turi, padre e figlia
    L’ostracismo del padre per il fidanzato troppo vecchio.
    I due si sono sposati a Santo Domingo per metter su famiglia
    E oggi ? Si sono già lasciati, litigando anche per un secchio.
    Il Filippo Romeo che faceva il carpentiere, sognava la gloria
    Ma quella non era fatta per Lui e ha messo via la boria.

    Man a mano che gli zero-zero-sette mi informeranno,
    Ho una squadra di detectiv-pinguini in migrazione,
    Vi farò sapere degli altri, i Vincitori, cosa fanno
    Oltre ai soliti calendari di nudi o in Tv apparizioni
    Ritorniamo all’attuale G.F. N. 6 -Seconda Puntata di Giovedì 26 Gennaio
    Eliminata la bionda Giovanna, uscita in rosso ma col sorriso gaio.

    Fuori una, dentro due, due nuove entrate si sono susseguite
    Mimetizzati in scatoloni a forma di bara rossoblu:
    il Dottore Pier Renato di 32 anni, con operazioni già eseguite
    E la tunisina-islamica Leila, che ben muove il ventre su e giu’.
    Nella casa dei Nababbi Lui, Lei in quella dei Gabibbi
    Che hanno riavuto i cinque perdenti, non aquile ma nibbi.

    E sì perché finalmente il G.F. ha abbattuto il divisorio muro
    Svelando l’appartamento che ognuno di noi ha in sogno.
    Essere nel fatiscente posto e vedere i fortunati è molto duro
    Potranno parlarsi attraverso una grata, ma non passare l’abbisogno.
    Anche il budget della spesa alimentare sarà diverso
    Qualcuno ha patito la fame, ma il G.F. non ha fatto un verso.

    E’ stata una banale prova di forza a decretare i vincitori
    C’era da tirare un peso in aggrovigliate corde
    Attraverso un percorso e da un pantano tirarlo fuori
    La vittoria ha arriso a chi l’intesa è stata piu’ concorde.
    C’era la cinesina Man Lò, che pur leggera come una piuma
    Ha sfoderato artigli e denti piu’ di un puma.

    E’ una macchietta questa minuscola figlia di Mao
    L’allegria in persona e di pronuncia sol qualche difetto.
    È già la mascotte della casa con il suo si-si no-no ciao-ciao
    L’orientale è quella che di tutti e tutte ha piu’ diletto.
    Di Lei si è occupato persino Michele Serra sul Corrierone
    Scrivendone un omaggio, perché con i ragazzi italiani non c’è paragone.

    Invece di due, in tre sono andati alla seconda nomination
    Franco l’Alvise poeta, socmelll…è di Bologna, in lettere laureato
    Francesca D’Altorio Cipriani, 21 enne dai biondi capelli al phon
    Augusto De Megni, che fa il portiere e da piccolo sequestrato.
    Non faccio pronostici, perda il peggiore, il piu’ votato
    In quella graduatoria telefonica che x spillar €. hanno inventato.

    Quarantotto diviso per quattro fa ventuno, resto zero
    Avete capito bene 48421 è il telefono per votare contro
    Metterò con i tre numeri un terno al Lotto e di vincere NON spero
    Se voi li giocate e vincete speditemi un assegno di riscontro.
    In quanto all’ €uro che costa, per votare, la telefonata
    Io non vi induco in tentazione, ma non fatevi un’abbuffata.

    Avete visto in che stato era la camerata dove hanno dormito
    Che disordine, altro che il caos primordiale dell’Universo
    Invece gli abiti delle donne, usciti da un guardaroba ben fornito
    Gli uomini meno, il Filippo di entrare nelle mutande non c’era verso.
    La valigia che la mamma gli ha mandato, dopo che Lui era entrato
    Era di necessità virtu’, non come voleva e senza un capo azzeccato.

    Tornerò qualche altra volta, sulla pelle dell’Alessia Marcuzzi
    Bella è bella e anche a Lei non manca di professionalità.
    Qui arcobes si ferma e nella tormenta lombarda, tra di neve spruzzi
    Corro alla Posta per mettere nel Web questo pour-purrì d’amenità.
    Da 24 ore la Lombardia è sotto una coltre di neve incessante
    Che par la Siberia. A tutti voi lettori un saluto seduta stante.

    Arcobes – 30 Sestine e… Continua.

  22. franco nella 12-a giornata a recitato una poezie rumena dicendo che e scritta da ion caraion,e invece no,le strofe che ha recitato sono scritte da mihai eminescu,che si chiama “luceafarul”,e impossibile conoscere un po di cultura rumena,senza conoscere eminescu

  23. IL GRANDE FRATELLO N. 6
    Terza Puntata

    Anche i tre giorni della merla sono passati
    L’inverno tiene banco, con neve sulle Riviere.
    Della lettura del mio G.F. molti si sono arrabbiati
    Per aver sprecato tempo, con rime ( ? )da basse sfere.
    Ognuno è libero di pensare e dirne del G.F. corna e peste
    Io vado per la mia strada, ignorando lamentele e proteste.

    Che si condivida o no il succo di questa trasmissione
    Sono AFFARI MIEI e in colpa è, chi mi legge.
    Mi tengo informato pizzicando qua e là, la trasmissione
    Cogliendone a mio parere le piu’ colorate schegge.
    Sin dal G.F. N.1 ho imbiancato pagine di quest’evento
    Il mio è un hobby e continuo sin che non mi gira il vento.

    Fatta questa melensa premessa che va a chi di dovere
    Ritorniamo sui mediocri binari di quel che so dire.
    Io tifo per tutti e per nessuno vado a stravedere
    Non faccio telefonate, per l’ Endemol nutrire.
    Sono gia tanti i pesci che all’amo abboccano
    Non tiro pomodori, non faccio ricco l’ortolano.

    Iniziamo dal fondo, incominciando a spulciare
    Quello che in diretta avviene, col pubblico in sala e all’ascolto.
    In questo pentolone non san piu’ che pesci e condimento gettare
    Vi ricordate che il montepremi finale è aumentato molto ?
    Un milione di €uro al netto son sempre di mila, ottocento
    E non si parla di detrarre spese, per il momento.

    Terzo giovedì di trasmissione, subito il nome dell’eliminata
    La capelluta Francesca che aveva sempre le mani in pasta
    Non a tirar la sfoglia, ma con le mani a darsi una pettinata.
    Bella sarà bella, bionda lo è, ma l’aria da Vamp non casta.
    Hanno salvato la pelle sia l’Augusto, ora in sequestro per gioco
    Che il Franco, che di versi ne scrive, ma ne fa ben poco.

    La Francesca tornerà a Sulmona, capitale dei confetti
    Riapparirà nella Tv locale ad annunciare fatti da presentatrice.
    Il suo sorriso stampato non è bastato a portarle affetti,
    Si è arenato soltanto al saluto che la regia indagatrice
    Le ha proposto: quello del padre separato, in partenza per l’America
    Lei impassibile a non batter ciglio, non ha fatto fatica.

    La nota dolente è il Lucio, in bilico se andare o restare
    L’Alessia Marcuzzi, ha avuto per Lui di sostegno parole.
    Abbiamo conosciuto il papà e la mamma che l’han voluto adottare
    All’età di tre anni, dalle pareti di un ospizio ai coniugi senza prole.
    La vita: il Lucio fa il servizio civile in quel posto ed è incappato
    Nel documento della sua nascita, ma dopo sofferenza l’ha bruciato.
    Anche se nella vita, il Lucio non ama molto il lavoro
    Perlomeno, non ha ancora trovato la strada maestra
    Come il padre, già col suo staff spruzzato di polvere d’un Nobel d’oro
    Par un giovane quadrato, ma nella vita annaspa a sinistra e a destra.
    Forse lo hanno già scottato le coccole che con Elena sono già sortite
    Qualche neurone si è scaldato nel cuore a rischio di ventricolite.

    Il G.F. lungimirante sentendo puzza di un’uscita anticipata
    Ha gia provveduto a mandar dentro un Thomas e un’Isa-bella.
    Lui dai Nababbi, Lei pur senza colpa, nella casa malconciata
    Men d’un’ora ha trovato senza buco la ciambella.
    La cinesina Man-Lo per estrazione ha sbagliato a scegliere la palla
    Ha trovato quella di legno e l’inversione e il trasloco è venuto a galla.

    “Metti le palle dentro” aveva detto a Man-Lo la bionda Alessia
    Scatenando del pubblico l’ilarità per della frase, il doppio senso.
    Han tracimato un po’, i respingenti della Francesca dopo la prigionia
    Baci e abbracci han spostato il baricentro del suo seno immenso.
    Anche la mamma ci ha messo del suo, stampandole in faccia
    Un etto di rossetto e che fatica la Giovanna a toglierne traccia.

    Della serata mi rimane da dire della sofferta fatica a nominare
    Due del proprio gruppo e la relativa argomentazione.
    Alla fine, Leila, Franco, Pier Renato e Elena; uno da eliminare.
    Merita un applauso Man-Lo, una comicità da premiazione.
    Sempre come solito, compito il Marco Liorni e le sue interviste
    Lui sa delicatamente proporsi in ogni occasione senza sviste.

    Del movimentato/banale giovedì, vi ho raccontato tutto
    Colgo dalla rivista settimanale qualche pillola di saggezza:
    Il piu’ sessualmente motivato è il Fabiano, 100% ciociaro e non brutto
    Ogni curva femminile che gira nella casa gli da ebbrezza.
    Non glie ne sfugge nessuna ai suoi occhi da Gran Rapace
    Ma sino ad ora, nessuna corrisponde e Lui non si da pace.

    Simon è il bello della casa, ma ancora in embrione
    Avrà come meta, il raggiungimento del premio finale,
    Dovrà dimostrare di che pasta è fatto, ma non si espone
    Lui va per la propria strada, con tutti solidale.
    Da nove anni sfila per passerelle, detestando il centro dell’attenzione
    Modello e studente a meno sei dalla laurea in legge, la sua ambizione.

    E’ Man-Lo che merita di essere osservata da vicino
    Lei cerca di avvicinare tutti e non sapeva di “coatto” il significato.
    In certi momenti si è lamentata perché non capita dal vicino
    E si sente male, quando il termine di qualche parola non ha afferrato.
    Lei è la mascotte della casa, per quel che fa e dice e per il vestire
    Una macchietta esotica nel grigiore, di quelle che vogliono apparire.

    Per la serie…..anche le donne di carattere piangono
    Va inclusa Laura, che le lacrime ha abbondantemente versato.
    Non ha detto di chi è la colpa per l’amore troncato e l’abbandono
    Senza rivelare se soffre ancora per un amore negli archivi passato.
    Nata a Catania, ma a Prato residente, e di Karatè cintura marrone
    Arbitro di calcio professionistico, di carattere senza sopraffazione.

    A questo punto arcobes, posa il secchio di calce e il pennello
    Chi è rimasto fuori questa volta, ne avrà di spazio in futuro.
    Tornando al reale sento della Saalam 98, un fatto gemello
    Del Titanic che affondò, spegnendo la vita a piu’ di mille, destino duro.
    Altro che i drammi del G.F. o gli scandali che l’Italia avvolgono.
    Giunto sin qui, un ciao a tutti e questa terza puntata abbandono.

    Arcobes – 46 Sestine e …..continua

  24. 😈 BASTA CON QUESTA FALSA STRUMENTALIZZAZIONE DELLA TELEVISIONE. ORA I CINESI ANCHE AL G.F.

  25. invito per partecipare alla trasmissione tutti pazzi per il reality

  26. CIAO RAGAZZI SONO GIAMPIERO E MI OCCUPO DELLA TRASMISSIONE PAZZI PER IL REALITY PER QUANTO RIGUARDA IL PUBBLICO IN STUDIO,SE SIETE INTERESSATI A PARTECIPARE COME PUBBLICO E ASSISTERE ALLA TRASMISSIONE POTETE CHIAMARMI TUTTI I GIORNI DALLE 09.30 ALLE 19.00 AL NUMERO 06.45465643

  27. […] Mi ritocca parlare del GF, mio malgrado… In realtà lo faccio NON perchè stia seguendo il programma (e quindi per mettervi a corrente di qualche gossip strano), ma perchè nel post precedente sono successe cose divertenti… Ma andiamo con ordine… Il primo intervento "fuori dalle righe" è stato quello di Lucrezia, una presunta cugina di Augusto (il tizio sardo sequestrato da bambino), che ha portato il seguente contributo alla discussione: non ho parole… come potete andare contro Augusto, intanto se è lì dentro se lo merita e ki dice il contrario puo tranquillamente smettere di kiakkierare perke da solo aria alla bocca!!! Io so del provino di Gugu perke sono sua cugina…è una persona speciale e anke se di solito tutto in tv è programmato beh, vi sbagliate il mio bel Augusto non è sikuramente un fortunatello…insomma lui si merita tutta la felicità del mondo e aggiungerei ke è vero ke è stata la gente a casa a votarlo e non era premeditato..tra l’altro non so kome fate a dire ke lui potrà vincere solo grazie al fatto ke è stato sequestrato..qst è pura e semplice cattiveria!! Ke skifo mi fate Però… ha la sindrome della "k selvaggia", e dice subito dopo che X QNT RIGUA IL GF.. A ME PIACE.. NON è MALE ST’ANNO! Vabbè… se lo dici tu… Arriva subito dopo il mio mito personale dei commenti sul GF, ovvero Arcobes, che ci sta deliziando con le sue composizioni poetiche sul GF, che per non lasciare sperdute fra i commenti, vi riporto in questo post:  […]

  28. Per fortuna che c’è l’Alessia 🙄

  29. IL GRANDE FRATELLO N. 6
    Quarta Puntata

    L’evento eclatante di questi giorni, sono altri i Giochi:
    Le Olimpiadi Invernali che a Torino hanno svolgimento.
    Di medaglie l’ Italia nelle invernali, novanta non sono pochi
    Questa volta, di arrivare a cento, ci è favorevole il momento.
    Torino, l’Italia, saranno per quindici giorni nell’occhio del mondo
    L’augurio di qualche medaglia pregiata anche in slalom e nel fondo.

    Scusate questa digressione dai binari della quarta puntata
    Del G.F., quel pò-pò di trasmissione, di tutti i Realty padre.
    Non ne sono un fans, anzi l’ho sempre alquanto criticata
    E ne ho detto peste e corna dall’inizio deludendo piu’ di una madre.
    Dovete sapere che la mamma di una concorrente, anni fa mi scrisse:
    ” Arcobes parli di piu’ di mia figlia! ” seccata, piu’ volte me lo disse.

    Non percependo mercede da chicchessia, vivo felicemente del mio,
    E l’imbiancare sestine, con poco estro e meno d’inventiva
    Non mi da lamentele di chi paga un imbianchino dall’errato rullio
    Con riscontro salato da capogiro, sia con o senza Iva.
    Se poi a te che leggi non ti aggrada questa mia imbiancatura
    Cambia lettura e getta questo scritto nella spazzatura.

    Dopo il Lucio che è uscito volontariamente, in crisi nera,
    Voleva far cambiare le regole per non nominare gli amici,
    Elena con un pò di sorpresa, è stata eliminata stasera
    Riabbracciando il Lucio-amico per Lei Micio tra i mici.
    L’Elena ha ribadito che le sue erano solo coccole caste
    Anche se dispensate in un modo poco ecclesiaste.

    I Tapini, pur alla fame, per indigestione di soli fagioli
    Hanno per 5 secondi, battuto i Nababbi in una singolar tenzone
    Dove c’era da portare una cassa e sacchi, rapidi come i mariuoli
    Attraverso ostacoli impervi, verso dei pirati il galeone.
    I quattro partecipanti hanno cosi guadagnato
    L’accesso alla casa dei Nababbi, dopo aver tanto sudato.

    Il piu’ impegnato nella settimana di prove, il Pier Renato è stato
    La piu’ scansafatiche e peggiore la Simona castigata.
    Così il primo, di andare per la seconda volta al televoto, ha schivato
    Mentre la Simona sola nel nuovo Tugurio, con una Dolly dal muto belato.
    Ad aiutarla a mettere lana nei sacchi Lei ha implorato un aiuto nel circondario
    Galante cavaliere si è offerto il Filippo, precipitatosi da Lei, volontario.

    Se son rose fioriranno, perché c’è piu’ tra i due di una intesa
    Progredirà tra loro l’attrazione piu’ che fatale
    Per arrivare al consumo come Taricone e la bagnina stesa
    Che di quel G.F. fece scandalo si, ma incerto il finale ?
    Non è per beghine indigeste quello che può tra i diversi sessi maturare
    Gossip vero scandaloso o no, contribuisce all’audience, aumentare.

    L’eliminata Francesca ce l’han fatta vedere alle prese
    Con Emilio Fede ad annunciare clima e temperature.
    ” Che tette ” gli è scappato al Grande ( ? ) -(168) Siciliano Messinese.
    Lui nativo di Barcellona sicula è intenditore di….cose dure.
    La Francesca, i primi passi già li ha fatti, annunciatrice televisiva
    Per TV-Sul-Mo-na, ma Lei sogna di diventare una gran diva.

    Per tutta la settimana, sono state ben diverse le atmosfere
    Nella casa divisa da una inferriata che separa di netto, due mondi.
    In quella dei Tapini, manca di tutto, il pane e persino il bere
    Solo indigestione di fagioli, da far andare in tilt, ogni sfintere.
    All’opposto, in casa dei nababbi: piscina, sauna e prelibatezze di bontà
    Abbondante il monte spese per pesce, carne e vino di qualità.

    Fabiano addirittura, per eccessi e stravizi, la pancia si premeva
    Man-Loo a preparargli un decotto di latte e riso medicale
    Ringraziata dal ciociaro:”Tu sei un angelo ! ” – Lei se lo beveva.
    Ai fornelli, Pier Renato ed Elena in una guerra minimale
    Parole taglienti come una lama di coltello si sono scambiati
    Alla fine Lui salvo ed Elena eliminata, bei risultati.

    Tra ricchi e poveri han fatto guerra a colpi di cannone
    Ma che dico, solo a secchi d’acqua, attraverso la grata
    Erano al G.F. – li avrebbero cacciati se erano a Rimini in pensione.
    Piangeva Man-Loo, supplicandoli, sin che la pace è ritornata.
    Ad Augusto è mancato il colpo di centrare d’acqua una gran torta
    Salvata da Simon, con una finta svelta e chiudendo la porta.

    La crisi del settimo anno è risaputa, ma al settimo giorno
    Sembra già naufragare ogni idillio appena abbozzato.
    Anche Isa e Rosario, gli ultimi arrivati, guardan curiosi intorno
    Dopo che il catanese in duello, un certo Thomas cesenate ha eliminato.
    All’uscita, L’Elena non sembrava piu’ che tanto in sofferenza
    È una gattina matura, esperta e ben sa muovere la lenza.

    Nomination, gruppo per gruppo anche stavolta
    Pur votato da quattro, il Pier Renato eletto Il Migliore
    Esonerato e del probabile capestro, la corda sciolta.
    Ci vanno Saimon e Man-Loo, per la cinesina non vedo cacciatore.
    Dall’altra parte: Leila, Simona e Rosario, mi sembrano piu’ a rischio
    Uno per l’altra, per me pari sono e me ne infischio.

    E’ ora di calare il sipario, su questa puntata
    Piu’ due ne ho fatte di orripilanti sestine.
    Domani mi aspetta un matrimonio vero, non una sceneggiata
    Un figlio convola a nozze con la sposa in tulle e in trine.
    Poi anch’io in viaggio, ma non di nozze con loro
    Vado a Sorrento e spero che il sole sia caldo e con raggi d’oro.

    arcobes – 60 Sestine e……continua.

  30. Arcobes sei forte! Simpaticissimi i tuoi componimenti…ma non sono sestine 😯
    La sestina è formata sì da sei stanze e sei versi , ma i versi sono in endecasillabi e/o settenari. In più la sestina ha la particolarità fondamentale di avere sei parole rima fisse che si ripetono per tutte e sei le stanze tramite la retrogradatio cruciata (es:il I verso della II stanza finisce con l’ultima parola della prima, il secondo con la prima, poi penultima e seconda e così via). Prova a farla così che se ci riesci sei veramente un grande!!!!! 😀

  31. CIAO RAGAZZI SONO GIAMPIERO DI VIVI LA VITA UNA SOCIETA’ CHE LAVORA PER MEDIASET,MI OCCUPO DEL PUBBLICO DELLA TRASMISSIONE PAZZI PER IL REALITY CONDOTTA DA ROBERTA CAPUA,DOVE SI PARLA DEL GF E LA FATTORIA,E IN STUDIO TANTI OSPITI VIP,TRA CUI QUESTA SETTIMANA CI SARA’ MILTON,PLATINETTE,PATRIZIA ROSSETTI,MARCO LIORNI,E L’ESCLUSA DELLA SETTIMANA CIOE’ LEILA,SE SIETE DI ROMA E VOLETE PARTECIPARE IN STUDIO COME PUBBLICO POTETE CHIAMARMI AL NUMERO 06/45435643 E CHIEDERE DI GIAMPIERO,LA PARTECIPAZIONE E’ GRATUITA,FATEVI AVANTI HO ANCORA DEI POSTI LIBERI
    GRAZIE
    CORDIALI SALUTI
    GIAMPIERO PETRAGLIA

  32. IL GRANDE FRATELLO N. 6
    Quinta Puntata

    Sono al sole ( piove !!!) della penisola sorrentina
    per quindici giorni di mare, vacanza invernale.
    Non è mezza, ma Meta la rivierasca cittadina
    e che scalinata per comperarmi il giornale.
    Dieci minuti di bus, Sorrento è vicina
    non appare Ischia oltre la nebbiolina.

    Le Olimpiadi a Torino in pieno svolgimento
    un’oro anche nel pattinaggio, abbiamo conquistato
    tutto il mondo ci guarda per l’avvenimento
    scoprendo l’Italia come efficente stato.
    Intanto prosegue del G.F.N.6 la pantomina
    e l’alternarsi tra la casa dei Nababbi e quella vicina.

    Simona e Filippo si spacciano pe amici
    anche se qualche tenerezza è affiorata
    Lei non ha legami e vorrebbe andare in…bici
    Lui più titubante, ha fuori della casa una innamorata.
    Chissà se la paglia vicina al fuoco si incendierà
    prima che eventuale uscita li separerà.

    E’ rimasta in bilico la Simona con l’avversaria
    con la Leila, che invece è stata impallinata.
    Non è bastata la danza del ventre e l’ombelico all’aria
    si è aggiunta di Platinette l’ipotesi insinuata.
    Ha sorvolato con classe, all’ uscita, la cattiveria
    non mettendo il becco nella scabrosa materia.

    Non ha portato fortuna alla bella, il compleanno
    pur vestita da Giulietta, sul fatidico balcone
    accarezzata da classiche frasi, di alto scanno
    che erano mimate da un Romeo, poco pigmalione.
    Gara a premi che dai Tapini è stata guadagnata
    ottenendo il diritto di traslocare nella casa più dotata.

    L’uscita dell’araba ( non Fenice ) ha un po deluso
    il Fabiano РFef̬ che a un rendez-vous faceva conto
    sperando una conquista e della bella, farne uso.
    Invece con l’uscita di Leila, il sogno è sfumato come un tramonto.
    Ha provocato lacrime al bullo di Ceccano
    un video dei suoi primi passi, commozione a tutto spiano.

    Dalla polvere alle stelle, il Fefè è poi stato gratificato:
    nel tugurio la mamma e la nonna Mafalda indaffarate
    una a tirar la sfoglia con un impasto esagerato
    di due dozzine d’uova, calde calde appena scodellate.
    A far impazzire di gioia il bullo ciociaro molto goloso
    una pentoloa di ragù di mamma, superappetitoso.

    La nonna Mafalda con i capelli rosso tiziano
    sferruzzando in diretta, ha preparato all’uncinetto
    due babbucce di lana per il nipote un po vulcano.
    Stravedevano d’amore le due donne, per il figlio/nipote prediletto.
    Anche l’amico Lucio, in platea le gote ha rigato
    coinvolto dall’emozione e con un singhiozzo soffocato

    Non è trascorsa liscia, nella casa, la settimana
    guerra a colpi di fioretto tra vari contendenti
    divisi in due gruppi è piu sintetica la buriana
    c’è chi sfodera artigli e chi mostra i denti.
    Sullo stomaco, il Pier- Renato sta un po a tutti
    chissà se i pollici contro, l’annegheranno tra i flutti.

    Solo uomini, questa settimana vanno alla berlina
    risparmiato il Filippo, per la miglior condotta
    a far compagnia al dottore, Saimon stavolta in vetrina
    il suo saper galleggiare, non ha pagato e Lui capotta.
    Si salverà il Pier-Renato se avrà eco quanto da Lui dichiarato
    che tutto quanto vincerà, in beneficenza sarà dato.

    Uno spot umanitario nella trasmissione hanno inserito
    dare un aiuto a ” La fabbrica del sorriso “.
    Una telefonata per 1 Euro o di un versamento l’invito
    per togliere a 1 miliardo di bimbi, una lacrima dal viso.
    Dall’Africa all’Oriente, girando il globo, Sud America.
    un asilo, una scuola, un pozzo, per gente alla fame non ricca.

    Alla chiusura del G.F.N.6, di questa quinta Puntata
    una iniezione femminile: due donne , madre e figlia
    Patrizia e Eleonora, nascondendo l’imparentata.
    Per una settimana estranee, ma pronte alla guerriglia.
    E qui Arcobes chiude, avrei altro da dire
    ma l’ometto e al Bar dell’Albergo un limoncello vo a sorbire.

    arcobes
    Sestine 72 e……. Continua

  33. IL GRANDE FRATELLO N. 6
    Sesta Puntata

    Sono al sole ( piove come settimana scorsa ) del meridione
    Dal balcone dell’Albergo, non si vede il profilo d’Ischia.
    Le luci notturne di Napoli si intravedono a interruzione
    A Courmayeur oggi, sull’Olimpiade torinese nevischia.
    Sin’ ora quattro ori e sei bronzi, dai nostri conquistati
    D’inverno sono cento, le medaglie in vari podi afferrati.

    Devo fare un inciso, uscendo da quanto di banale racconto
    Di questa edizione N. 6 del G.F. da Alessia presentato.
    Ieri mi sono fatto un viaggio e le mie impressioni vi racconto:
    Da Sorrento a San Giovanni Rotondo, il polpaccio dell’Italia attraversato
    Per la prima volta, una visita in quel luogo che ha visto maturare la santità
    Di un fraticello che da Pietralcina, ha raggiunto nel mondo la notorietà.

    Un’alzataccia nel buio senza poter fare colazione
    È stato un miraggio un caffè doppio a metà della strada.
    Alta l’età dei compagni di viaggio e la loro devozione
    Tutti polentoni nordisti del lombardo-veneto, mia contrada.
    Coppie che ogni anno tornano da Padre Pio per fede viva e un sentimento
    A chiedere grazie o per la maggior parte, un ringraziamento.

    E’ imponente la Casa della Sofferenza, ottimo ospedale
    Era desiderio del povero frate di dare anche al corpo, cura
    E con le offerte, ne hanno fatto una perla meridionale.
    La chiesa a conchiglia da Piano progettata, megalattica e futura
    Con una cripta donata dagli eredi di un imprenditore
    Che aveva fatto tanti soldi con degli operai il sudore.

    Ho ripercorso la vita di San Pio, con le immagini e le descrizioni
    Da umile fraticello ad artefice, con un cammino di molta sofferenza
    Mettendosi talvolta contro il potere ecclesiale e le sue proibizioni.
    Ho visto in ginocchio davanti alla tomba, gente di lacrime non senza
    In un trasporto di fede che raramente mi è capitato di vedere
    Non ho potuto farne a meno, di dire un grazie e mettermi a sedere.

    Lacrimava ieri il cielo, rarefatti i turisti, pochissima la gente
    Traboccavano di oggetti sacri e kitsc le innumerevoli bancarelle
    Di un commercio che è esploso e che il frate non aveva in mente.
    Sono sorti come funghi, nel paese, Hotel di lusso e anche ville belle.
    Il richiamo si è aggiornato, ora che è anche stato fatto Santo
    io non metto lingua; ma mi hanno assicurato che la sua “Bilocazione” non era un vanto.

    Torno a voi fedeli o meno lettori di queste sgangherate rime
    Con le quali sporco pagine di un avvenimento al confronto blasfemo
    Vi chiedo umilmente perdono delle precedenti sei sestine
    Nelle quali ho raccontato una mia esperienza, allentando del silenzio il freno.
    Wiwa i Reality e del G.F. N. 6 i concorrenti, piu’ o meno futuri attori
    In gara in una competizione splendida ( ???) per procurarsi denari e allori.
    Veniamo a quanto è successo Giovedì 23 di questo brutto febbraio:
    In primis l’uscita del dottore Pier Renato, da Simon battuto.
    La presa in modo sportivo, dopo litigi e di gavettoni un paio
    Abbracciato con calore solo da Man-Loo e da Augusto rimasto muto.
    Il Pier Renato è un tipo allegro, pignolo, coraggioso, intraprendente
    Ma anche aggressivo, arrogante e spara non a salve quello che ha in mente.

    Dopo che per sette giorni Patrizia ed Eleonora han fatto finta di nulla
    L’Alessia con un giro di parole, mostrando una foto con faccia coperta
    Ha rivelato che Eleonora è di quella figlia, sin dalla culla
    Lasciando esterrefatti, tutti i componenti della identità certa.
    Silenzio di tutti poi subito sorrisi, stupore e un grande applauso
    E Franco dice alla madre: “Tu devi fare l’attrice” con sincero plauso.

    Donne rassegnate, sia dai Tapini che dai nababbi una donna nominata
    Eleonora ed Isa vanno sulla graticola del voto a eliminazione
    La prima, figlia di tanta madre, perché da poco entrata
    Isa perché in molti momenti, di essere annoiata dava l’impressione.
    Affinità elettive sono emerse tra il genio della poesia-Franco
    E mamma-Patrizia che beve i suoi versi standogli a fianco.

    I due parlano-parlano e non solo, si abbracciano in attenzioni
    Si avvicinano restringendo il loro universo fatto di lirici risvolti.
    Franco si è sciolto in un lirico godimento, pur senza azioni
    Ma padrone della situazione semina, sognando cospicui raccolti.
    Volgo in questo momento lo sguardo al televisore
    Oro per l’Italia, nella 50 Km di fondo, Di Centa vincitore!!!

    Dopo il flop del Rocca, nello slalom, che gli davano già in tasca
    Preziosa questa medaglia, in barba a scandinavi e altri campioni.
    A breve scorre la parola fine a questa Olimpiade senza burrasca
    Ne esce bene Torino e l’ Italia stessa, del successo a cavalcioni.
    Nella casa del G.F. in settimana, Filippo è stato il migliore
    Non credeva di riuscire in una prova d’ intelletto(?) a tutti superiore.

    Dopo trentacinque giorni e a meno cinquantasette dalla fine
    I tapini in un gara si son fatti beffa dei nababbi dal mangiare appesantiti.
    Dopo due brucianti sconfitte è giunto il loro momento alfine
    Guadagnando anche un massaggio professionale che ha guarito i feriti.
    “Mamma mio stò a sognà !” il Fabiano in un gemito di piacere
    Ha esclamato; era la prima volta che a quel relax andava a soggiacere.

    Si allunga la lista dei concorrenti che prima di entrare hanno sfilato
    Dopo il Simeon che il modello lo fa da tempo come unica professione
    È stato rivelato che il Rosario ha fatto passerella, da tutti ammirato
    Quando si cimenta riesce, come il trenta in Proc. Penale e la laurea in proiezione.
    Aveva anche indossato occhiali e per la BFT Casting di Catania in passerella
    Merito di un’agguerrita claque, ha vinto la Tunisia per una vacanza bella.

    Di banalità che avvengono nella casa, ce ne sarebbe a iosa da raccontare
    Per ora non tanto fumo e zero assoluto di arrosto, volevo dire sesso
    Lasciando delusi chi ne vorrebbe vedere e poi magari parlarne male
    Dando la stura a critiche, reprimende e relativo processo.
    Qui Arcobes sospende e chiede scusa di aver postato in ritardo
    Ho finito la vacanza, cercherò ora che sono a casa di aver di voi piu’ riguardo.

    Sestine….troppe, ma…..continuo
    arcobes

  34. IL GRANDE FRATELLO N. 6
    Settima Puntata

    Settimana del Festival di Sanremo con piu’ bassi che alti gli ascolti
    Panariello e C. hanno toccato il fondo del minimo addirittura.
    Ospiti superpagati e ingaggi astronomici a somari e colti
    Ma sono andati sotto a quel poco che aveva fatto la SimonaVentura.
    Ha vinto il Giuseppe Povia con “Vorrei avere il becco”
    Quello dei ” I bambini che fanno oh !”, ma che era a secco

    Perché di quel disco i proventi erano andati tutti in beneficenza
    Ai bambini del Darfur per un progetto di solidarietà
    E a Lui solo il rimborso spese, di grossi utili è rimasto senza.
    Un successo: sette dischi di platino; la gente ha nel cuore ancora bontà.
    Ma veniamo al motivo di questo mio settimanale sproloquio
    Il G.F.N.6 di Arcobes che è iniziato 5 anni fa, senza pensare ad un eloquio.

    Isa, che giudicavano gran bella, è uscita senza lacrime né alcun rimpianto

  35. Ciao ragazzi! So che la mia richiesta vi sembrerà un po’ strana ma volevo chiedervi se per caso qualcuno conosce il numero di telefono di Augusto…mi piace da morire e non saprei come fare a conoscerlo. Se avete qualche idea o, meglio, se lo conoscete in prima persona o siete in contatto con qualcuno che lo conosce, vi prego di scrivermi il suo numero o qualsiasi altra informazione alla mail stefymi2003@libero.it. Sono disposta a pèagare per il numero di Augusto. (quello vero!!!!) Grazie mille,
    stefy

  36. Giovy, non so se ti rendi conto che il tuo blog è diventato la versione web2.0 di Supereva Incontri :mrgreen: :mrgreen:
    Vabbè va…comunque non capirò mai come è possibile che un programma che è lo zero assoluto mentale e televisivo abbia tanto successo.

  37. @ stefy: beh, non so se qualche mio lettore sia a conoscenza di tale numero, ma… ehi…. buona fortuna. 🙂

    @ Inverno: LOL! Si, altro che Meetic… fra poco cambio titolo al blog, ed apro un’agenzia di incontri tra personaggi noti e fan… 😀

  38. COME SI PARTECIAPA AL PUBBLICO DEL GF?? RISPONDETE PER E.MAIL VI PREGO E’ IMPORTANTE!!!! tiziano.blog@jumpy.it

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.