May 272005
 

Gdv 4×01: La mamma di Mirko ammette: “La rapina l’ho simulata io”
… ed intanto NON ha ammesso di averlo ucciso (quando sappiamo TUTTI che l’ha fatto, per forza di cose), e dice di NON ricordare di averlo ucciso.
Al momento è guardata a vista dalla polizia per il timore che possa commettere qualche “gesto insano”.
Lancio la mia provocazione: “Chiedo ai poliziotti che sorvegliano quella donna di girarsi per qualche minuto, o andarsi a prendere un caffè”, in modo che riesca a commettere il famoso “gesto insano”.
Che di insano non avrebbe niente, IMHO, perchè se lo meriterebbe tutto.
Qualcuno potrebbe obbiettare: “Ma non sarebbe meglio farle scontare una pena, per il suo delitto?”.
Certo che sarebbe meglio, ma… peccato che siamo in Italia, dove la Franzoni è ancora a piede libero, e dove anche questo “essere” (non mi sento di chiamarla persona, perchè una persona non uccide il proprio figlio di pochi mesi), qualora venisse riconosciuto colpevole, sconterebbe qualche anno di carcere (forse!) e poi verrebbe liberato.
Meglio quindi far si che ponga fine alle sue “sofferenze”, no? Ha dichiarato che: “Non sta bene”. Ottimo… così la smetterebbe di soffrire.
Poliziotti… ve lo offro io il caffè… andiamo a prenderlo insieme?

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)