Jan 282005
 

… su un server IBM. 😉

Non avrete mica pensato, leggendo il titolo, che mi sia messo a parlare di chirurgia? O che sia afflitto da chissà quale cardiopatia da richiedere un’operazione di quel genere?

In realtà l’operazione, come potete vedere dalle foto sotto, è stata fatta su un IBM xSeries 235 che ha avuto qualche problema… 😛

La macchina in questione ha questa configurazione:
– due processori Intel Xeon a 3.2 GHz con 1 MB di memoria cache di 3° livello
– 4 GB di RAM DDR PC 2100
– 4 HD SCSI Ultra320 da 73.4 GB 15K RPM in RAID 5 + 1 in hot spare
– 2 LAN Gigabit
– 2 alimentatori ridondanti hot swappable
– Windows Server 2003

Se volete dare un’occhiata alla brochure ufficiale IBM, la trovate qui (.pdf, 222 KB).

L’ “operazione” è stata effettuata da un tecnico IBM il giorno successivo alla chiamata, ed ha comportato la sostituzione della scheda madre.

IBM 00

IBM 01 IBM 02

IBM 03 IBM 04

IBM 05 IBM 06 IBM 07

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Commento di Giovy: inutile dire che è una bella macchina, ingegnerizzata bene ed assemblata ancora meglio. Forse l’interno è “incasinato” da molti convogliatori in plastica (visibili solo parzialmente nelle foto) per regolare la ventilazione, e ci sono troppi cavi per i miei gusti (ma è giusto che sia così) 😛
Impeccabile, velocissima e molto gentile l’assistenza IBM.
Mi piacerebbe tanto avere una macchina del genere a casa, ma il costo (non ve lo dico con precisione, ma è superiore ai 14.000 € compreso di sistema operativo, CAL aggiuntive e software di backup) potrebbe frenarmi “giusto un attimo”. 😀

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)